Anche stavolta il ritratto che emerge di Carlo Conti dall’intervista rilasciata ad Alfonso Signorini per Chi è quello di una persona serena e appagata. Vive “in modo sereno” l’attesa dei dati auditel, che per uno che fa il conduttore televisivo, sono fondamentali. Tiene in piedi per terra e si considera uno normale:

I telespettatori da me si aspettano un certo stile, un grande rispetto per gli ospiti e per chi sta a casa: si ride e si gioca, ma in maniera sempre corretta ed educata. In questo periodo dove tutto è urlato, qualcosa di normale è addirittura rassicurante. Io credo ancora nelle buone maniere. Non mi pare che questo debba essere un deterrente.

Conti, ormai marito 50enne di Francesca Vaccaro, ammette di non aver mai avuto problemi nel conquistare le donne:

Sarà che ho sempre avuto grande rispetto per le mie compagne. Anche nel caso di avventure di qualche settimana. Non andavo mai dagli amici a raccontare le mie conquiste. Un po’ perché sono sempre stato molto riservato. E poi, detto tra me e te, se non facevi sapere in giro che avevi una, potevi averne due contemporaneamente.

L’incontro con Francesca però lo ha cambiato, come confessa il conduttore toscano che dice di essere “passato dall’essere battitore libero ad aver voglia di condividere“. Qualche scappatella, però, ancora c’è stata:

Il nostro è un amore che viene da lontano. Ci conosciamo da 10 anni. Siamo stati insieme più volte, con qualche tira e molla. Poi, lo ammetto, io ho fatto qualche divagazione sul tema. Però ci siamo sempre stati uno per l’altra. Il nostro amore è stato sempre vivo.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Dichiarazioni e interviste Leggi tutto