E’ terribile quando la cronaca nera incontra il gossip. Solo a pensarlo viene da scuotere la testa per l’imbarazzo. Eppure capita anche questo. Il protagonista è lui: Azouz, padre e marito delle vittime della tanto famosa quanto tremenda strage di Erba.

In questi giorni è iniziato il processo ma quando arriva Azouz pare ci si dimentichi dell’orrore e si parli di gossip, di progetti, di carriera nel mondo dello spettacolo. Interviste, autografi, fotografie con ragazzine attratte da quella faccia sempre nascosta da occhiali da sole super griffati. Poi l’amicizia con Corona, quel Fabrizio che come un avvoltoio si è buttato nella vicenda odorandone i possibili profitti. Si parla di un locale per Vip da aprire insieme, mettendoci dentro anche Lele Mora. Una sorta di concorrente del Billionaire di Briatore.

Azouz è timido ma dichiara di ricevere lettere appassionate e spesso lo fermano per strada per firmare autografi o per scattare foto. Un Vip in ascesa. Nonostante la tragedia, l’incredulità della faccenda, la ferocia dei gesti che lo hanno visto, suo malgrado, coinvolto.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Attualità Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più