Prima di sfilare sui tappeti rossi indossando vestiti dei più grandi stilisti, Keira Knightley era una ragazzina con la passione per Kurt Cobain. Oltre un decennio fa, la star inglese nutriva un passione sconsiderata per il leader dei Nirvana e per il suo stile di vestire a metà fra l’incuria e la trasandatezza.

Quando avevo 9 0 10 anni mi vestivo come Kurt Cobain. Mio fratello maggiore e i suoi amici ne erano ossessionati. Io avevo questo cardigan eccezionale, era della Gap. Era veramente sbiadito ma era a righe, quindi molto alla Cobain. Mia madre me l’aveva comprato perché dicevo: “Sono Kurt Cobain”. Lo indossavo tutti i giorni e ho pianto quando è morto [il cardigan, ndr].

Ne è passato di tempo da quel periodo. Keira, oltre a successi cinematografici come Sognando Beckham e Love Actually, ha lavorato anche come testimonial per grandi marche come Chanel e Asprey. Altro che cardigan sbiadito!

Il prossimo anno potremo vedere Keira Knightley in quello che, un tempo, sarebbe stato definito un colossal. La star britannica sarà Anna Karenina, ennesima trasposizione sul grande schermo dell’omonimo romanzo dello scrittore russo Leo Tolstoy. Il film uscirà negli Stati Uniti il 9 novembre 2012, mentre in Italia il 21 febbraio 2013.

Via | Celebrity-Gossip.net
Foto | Getty

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Hollywood Leggi tutto