Robbie Williams: “La mia figuraccia con Kylie Minogue”

La storia che non è stata fra le due pop-star: la scintilla stava per scoppiare sul set del video di Kids

Gli ultimi anni si sono rivelati fondamentali nella parabola esistenziale di Robbie Williams. Nel 2010 ha messo la parola fine alla sua vita da scapolo d’oro ed ha impalmato l’attrice Ayda Field; appena un mese fa è nata la sua primogenita, Theodora Rose.

Nonostante indossi alla perfezione le vesti di marito modello e padre affettuoso, il vecchio Rob non disdegna parlare della sua vita passata, tutta sesso, droga e rock’n’roll. Intervistato da Music Fix, l’ex Take That ha raccontato di quella volta che stava per “concludere” con Kylie Minogue.

I due si trovavano sul set del video del loro celebre duetto, Kids, e, invece di approfittare della nudità della collega per esigenze di copione, Robbie mandò tutto all’aria a causa del suo comportamento.

Ho mandato a putt#ne per sempre la possibilità di andare a letto con Kylie Minogue. Io l’ho indicata e ho riso. Lei giustamente se l’è un po’ presa per il fatto che l’avessi derisa. Ma io ero completamente ubriaco, Kylie Minogue era nuda e mi veniva da dire: “Come se la mia vita non fosse già abbastanza surreale”.

La pop-star australiana non apprezzò i ghigni del collega e fra i due la scintilla non scoccò. Se solo Robbie avesse bevuto qualche bicchierino in meno, forse le cose sarebbero andate diversamente. Poco male: Robbie può “consolarsi” pensando a quando si farà tatuare un’opera della figlia.

Penso che dovrò aspettare fino a quando non sarà un po’ più grande. Poi lascerò che mi disegni qualcosa e me la farò tatuare. Qualsiasi cosa sia, sono certo che sarà carina.

Stavolta a Robbie non mancherà di certo il tempo per fare la scelta giusta.

Via | Music Fix

I Video di Gossip Blog

Ultime notizie su Robbie Williams

Tutto su Robbie Williams →