Fiorello: "Non uso più Tik Tok, non voglio fare come i politici..."

Lo showman parla del suo rapporto con i social nato perché "dormo poco"

Premiato con il Telegatto come Personaggio del decennio, Fiorello ha parlato a Tv Sorrisi e Canzoni del suo rapporto con i social. Lo showman, reduce dal successo di Viva RaiPlay, ha ammesso di usarli perché "dormo poco":

Mi sveglio alle 4 e mezzo, massimo alle 5 del mattino. E giro su Internet a cercare idee. Sono iperattivo e curioso

Quindi ha rivelato di aver smesso di usare Tik Tok, l'app per giovanissimi sulla quale era sbarcato alcune settimane fa anche per lanciare il suo programma:

Ma ora ho smesso di usarla. È una cosa da ragazzini. Non voglio fare come i politici che vanno sui social per ingraziarsi i giovani.

A proposito degli haters che popolano il web, Fiorello, che in questo periodo si sta godendo le vacanze natalizie sulle Dolomiti, ha osservato:

Una volta certi commenti si facevano al bar e finiva lì. Oggi tutti tendono a esprimere l’assoluto, nessuno dice: “Secondo me questa cosa non è bella”, ma “Quel tizio fa schifo...”. Ho imparato che la cosa più sbagliata è rispondere.

Confermatissima, intanto, la sua presenza sul palco del teatro Ariston a Sanremo 2020, accanto al suo amico Amadeus. Fiorello dovrebbe esserci in tutte le serate, ma ancora non è chiaro in quale veste.

  • shares
  • Mail