Uomini e Donne, Gemma Galgani: "Non c’è niente di peggio di sentirsi soli a Natale..."

Gemma ha parlato del Natale a Uomini e Donne Magazine.

Gemma Galgani, protagonista indiscussa del Trono Over di Uomini e Donne, ha chiuso il 2019 con tante lacrime. La sua conoscenza con Juan Luis, uomo giunto in trasmissione esclusivamente per conoscerla e per iniziare a frequentarla, infatti, non sta procedendo nel migliore dei modi, giusto per usare un eufemismo, al punto che, durante l'ultima registrazione dell'anno, la Galgani si è lasciata consolare addirittura da Tina Cipollari, sua acerrima nemica.

Sulle pagine di Uomini e Donne Magazine, Gemma ha parlato delle festività natalizie. Per quanto riguarda la propria fmaiglia, Gemma ha dichiarato che il Natale, per lei, sarà all'insegna della tradizione:

Abbiamo una tradizione di famiglia che, tutti gli anni, ci vuole riuniti la sera della vigilia a casa di mia sorella Anna, con i suoi figli e i suoi nipoti. Ognuno di noi contribuisce a mantenere vivi quei piccoli rituali ai quali non vogliamo rinunciare, a partire dalla cucina. Ho ereditato da mia madre la ricetta dei crostini toscani, un piatto tipico che non può mancare sulla nostra tavola. Altra mia incombenza è quella di far arrivare dalla Toscana, i dolci senesi, Cavallucci, Ricciarelli e il famoso Panforte, delizie che hanno il sapore della nostra infanzia. E forse l’essenza del Natale è un po’ anche questa: tornare a sentirci un po’ tutti bambini. Non so resistere, né rinunciare, alla magia del Natale.

Senza mai nominarlo, in queste altre parole di Gemma Galgani, è facilmente intuibile qualche riferimento a Juan Luis o, in generale, alla mancanza di un compagno al proprio fianco in queste festività natalizie. Gemma vorrebbe condividere la magia del Natale con un uomo ma, anche quest'anno, Uomini e Donne non le ha regalato questa gioia:

Quando si è innamorati, ovviamente, si desidera trascorrere le feste accanto alla persona amata! Non c’è niente di peggio di sentirsi soli a Natale, soprattutto quando qualcuno c’è nella propria vita. Ho sempre pensato alle feste natalizie come ad una possibilità di vivere insieme un po' anche il proprio passato, di raccontarsi, di condividere le sensazioni e i profumi. Vorrei condividere tutto questo con qualcuno, anche le consuetudini più banali, per me molto romantiche, come scegliere insieme gli addobbi per la casa, la ghirlanda da mettere sulla porta, i regali per i familiari e gli amici.

  • shares
  • Mail