Mahmood, online una sua presunta foto h0t, ma lui nega: "Il mio è più bello"

Il vincitore di Sanremo nega su Instagram che la foto del lato b finita online appartenga a lui

Chi naviga sui social quotidianamente, stamattina si sarà probabilmente imbattuto in una foto piuttosto particolare, quella di due natiche apparentemente celebri. Una foto allo specchio, attribuita nella notte di ieri al cantante Mahmood, vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo. La foto, screenshottata da un profilo Grindr, ha iniziato a circolare con grande interesse su Twitter, facendo schizzare nei trend di ricerca del social il nome dell'artista di Soldi e Barrio.

Uno scatto intimo in piena regola, fatto risalire al cantante perché, per luci e sfondo, simile ad una foto scattata alcune settimane fa in un hotel, durante la promozione del suo ultimo singolo. Tra i tanti fan dell'artista, molti quelli che si sono detti indignati per la pubblicazione in rete di una foto nata come privata, probabilmente condivisa su qualche chat bollente; molti altri, invece, hanno considerato il leak un regalo di Natale in anticipo.

A spegnere ogni fantasia erotica, ci ha pensato lo stesso artista, che ha deciso di intervenire sull'argomento attraverso una Storia di Instagram. Mahmood ha commentato in maniera ironica l'accaduto, tenendo a specificare che quella foto non vede protagonista né lui, né il suo lato b: "Scusate, ma il mio è più bello", con tanto di eloquente emoji di una pesca, che nel linguaggio delle icone indica proprio quella parte del corpo. Infine, una stoccata riferita a tutti quelli che hanno cercato di attribuire la foto a lui e a chi ha reso virale lo scatto: "Comunque state male", seguito dall'emoji del facepalm rassegnato.

  • shares
  • Mail