Taylor Mega: il confronto con Antonella Elia a Live Non è la d'Urso (video)

E' ancora scontro tra Taylor Mega e Antonella Elia a Live Non è la d'Urso

Taylor Mega, stasera, lunedì 17 dicembre 2019, si è scontrata con cinque agguerritissime sfere di 'Live Non è la d'Urso. La giovane influencer, a distanza di qualche giorno, ha incontrato la 'nemica', Antonella Elia, con cui ha litigato nell'ultima puntata di '#CR4 - La Repubblica delle donne' di Piero Chiambretti. Ecco le parole a confronto delle due donne:

Elia: "Tra le tue foto nuda e le mie c'è un abisso. Tu fai cybersex, sesso gratuito. Tu hai devoluto i soldi a questo ente benefico che non capisco come abbia potuto accettarli. Comunque incassi like. E' una compravendita. Se ti batti nella lotta contro la violenza sulle donne non devi esporre i tuoi capezzoli o il culo. Ma magari il cervello, la parola, l'umanità. Tu non rappresenti le donne. Tu non stai combattendo la violenza contro le donne. Tu ti dovresti vergognare. Chi ha preso i soldi, sono solo dei disadattati mentali. Tu aiuti i ragazzini a farsi le pippe".

Mega: "Antonella Elia? Io non capisco ancora quale sia il nome e quale sia il cognome. Io non sapevo chi fosse prima di Chiambretti. Tu oggi avevi tre opzioni, chiedermi scusa, la seconda era chiedere scusa a tutto il pubblico femminile. La terza era ringraziare me perché ti ho riesumata. Se no chi ti calcolava. Nessuno della mia generazione sa chi sei. Ho visto che all'Isola ha fatto una rissa con Aida Yespica. Antonella Elia veniva considerata come un'oca giuliva".

L'ex naufraga, che ha posato per un calendario super sexy contro la violenza sulle donne, ha voluto tener fuori sua mamma che l'ha difesa sui social:

Mega: "Di me puoi dire quello che vuoi. Ma non toccare la mia famiglia e mia mamma".

Assente la sorella Giada rimasta particolarmente 'scottata' dalla sua prima apparizione televisiva e dalle tante critiche piovute sui social dopo l'ospitata su Rete4.

  • shares
  • Mail