Domenica IN, Elisabetta Canalis: "Ho scoperto mio padre qualche anno prima della sua morte, prima non lo capivo"

La showgirl ricorda suo padre, venuto a mancare ormai tre anni fa.

Elisabetta Canalis torna in Italia per essere ospitata a Domenica IN. Mara Venier ha intervistato l'ex velina di Striscia la Notizia ora madre di Skyler Eva e moglie di Brian Perri da 5 anni. Dal piccolo schermo passando per il palco del Sanremo condotto da Gianni Morandi al cambio vita con il trasferimento all'estero dove ha conosciuto l'uomo che ora fa parte della sua vita e che descrive con parole di una donna innamorata:

Mio marito è arrivato al momento giusto, se lo avessi incontrato prima non gli avrei neanche parlato. Lui è una persona diversa a livello umano e di principi. Mi sono innamorata di lui umanamente perché non c'è solo l'attrazione fisica.

Il passato della Canalis parla di una storica relazione che ha lasciato il segno nello showbiz, si tratta di George Clooney. Non appena si sfiora il ricordo, Elisabetta liquida immediatamente l'argomento:

Stavo a Los Angeles perché avevo un'altra relazione con un uomo molto famoso, ma non ne parliamo.

I rapporti con la famiglia: Elisabetta e suo padre non sono stati sempre in sintonia:

Ho scoperto mio padre qualche anno prima che lui mancasse. Prima non lo capivo, era un uomo di altri tempi. Era un uomo che aveva difficioltà ad esprimere sentimenti, di poche parole. Ma questo non significava che non li provasse. Il grande ponte tra me e mio fratello e mio padre è stata mia madre. Quando io ho visto mio padre più fragile, malato, l'ho visto diversamente. Appartiene ad una generazione che aveva delle regole. Non abbiamo fatto a tempo a comunicarci tutto questo amore. Anche per colpa mia penso che il rapporto poteva essere diverso.

L'ultimo periodo in cui padre e figlia hanno potuto legare è stato a ooco dalla sua morte:

Lui era venuto a trovarmi a Los Angeles e mi ha dato la possibilità di stargli vicino fino all’ultimo. La cosa che ha unito me e mio padre, infatti, è stato proprio il momento della sua morte. Mi sono addormentata in ospedale finché non sono entrati per dirmi che non c’era più.

Cesare, suo padre, è morto all'inizio del 2017.

 

  • shares
  • Mail