Emma Marrone: "I miei fan? Adoro i feticisti, sono sempre gentili con me"

La cantante ha voluto raccontare di qualche particolare riguardante i suoi tanti fan. E sui feticisti rivela: "Mi chiedono le foto dei piedi e io gliele mando"

Protagonista del programma I Lunatici, Emma Marrone si è raccontata agli spettatori da casa parlando non solo della sua musica ma anche e soprattutto del rapporto con i suoi fan, il suo pubblico che da sempre la segue, la ammira e la sostiene anche nei momenti più bui.

Ai microfoni di Radio 2, intervistata da Andrea Di Ciancio e Roberto Arduini, ha spiegato chi fosse la Emma bambina, una piccola pugliese già molto decisa e dal carattere assai forte:

"Ero pensierosa, sempre un po’ tra le nuvole, un po’ malinconica, ma anche coraggiosa, determinata. Imponevo il mio pensiero, non mi facevo condizionare dagli altri [...] Quando ho detto alla mia famiglia che avrei voluto fare la cantante? All'inizio erano un po’ spaventati. Ma è normale quando ti ritrovi una figlia che si sveglia un mattino e ti dice che vuole fare la cantante. Poi al Sud questo mondo sembrava lontanissimo, sembrava un universo parallelo. Erano spaventati, ma non mi hanno mai ostacolata"

Emma inoltre racconta qualche particolare sui suoi fan, aggiungendo un dettaglio sulle centinaia di messaggi che le arrivano ogni giorno sui social network:

"I feticisti sono i miei fan preferiti, ogni tanto mi chiedono le foto di piedi e qualche volta gliele mando, perché non ci vedo niente di male. Sono sempre gentili. Ogni tanto c’è qualcuno che ha problemi di fama e pensa che insultando la gente o mortificandola possano essere meno frustrati".

  • shares
  • Mail