Uomini e Donne, Samuel Baiocchi: "Anna Tedesco non prova interesse per nessuno. Barbara De Santi? Una potenziale amica"

Le dichiarazioni di Samuel Baiocchi su Anna Tedesco del trono over di Uomini e Donne

Samuel Baiocchi, tornato al trono over di 'Uomini e Donne' dopo 4 anni di assenza, nelle scorse settimane, è uscito con Anna Tedesco. Nel corso dell'ultima puntata, andata in onda, qualche giorno fa, però, la frequentazione sembra essersi interrotta inesorabilmente di fronte ad un presunto scarso coinvolgimento da parte della donna:

Più passano le ore e più ne sono convinto. L’ultima serata che abbiamo trascorso insieme mi ha fatto capire che Anna non era la donna giusta per me, non ha la passionalità o la voglia di darmi delle attenzioni. Io in un rapporto do tanto, ma pretendo altrettanto. Credo che, se due persone si piacciono, almeno le prime uscite debbano essere in crescendo, si deve alzare la voglia di stare insieme e questo si deve percepire. Io l’ultima sera non ho sentito la voglia di Anna di stare con me. Io ci ho messo dell’impegno in questa conoscenza, ma dall'altra parte non ce n’è stato abbastanza. Per me queste frequentazioni così sono tempo perso.

Il cavaliere, ad 'Uomini e Donne Magazine', è convinto che la dama, amica di Giorgio Manetti, non abbia alcuna frequentazione fuori dagli studi del programma:

Non penso sia così. Secondo me Anna non prova interesse per nessuno e sta bene così. Lei ha un carattere restio e io l’avevo intuito ma, piacendomi molto, ho provato a capire se potesse migliorare. Poi nell'ultima sera che abbiamo passato insieme, nonostante sia stata dolce a regalarmi anche un pensierino, mi sono reso conto che non c’era nulla da fare.

Samuel si è avvicinato anche a Barbara De Santi, che l'ha coinvolto nella sfilata 'Pigiama Party':

Sì, sono stato contento di incontrarla, ma ora vedo Barbara solo come una potenziale amica e non come una donna da conquistare.
  • shares
  • Mail