Maurizio Costanzo 'bacchetta' Gabriel Garko: "Sbaglia, certe cose non si dicono in tv"

Maurizio Costanzo 'bacchetta' Gabriel Garko per alcune dichiarazioni sulle canne rilasciate a Live Non è la d'Urso

L'intervista, rilasciata, qualche settimana fa, da Gabriel Garko a 'Live Non è la D'Urso', ha acceso un grosso dibattito nell'opinione pubblica. L'attore, in quella circostanza, ha confessato all'amica Barbara d'Urso di aver fumato delle canne specificando che l'episodio in questione è avvenuto tempo fa:

Garko: "Ogni tanto mi sono fatto qualche canna. Se capita. Ero a Londra, mi passavano questa canna di solo erba. Alla quinta, sono stato male, ho collassato. Ero andato in paranoia perché ero convinto che mi avessero buttato nel Tamigi".

Gabriel ha, poi, scherzato sulla circostanza davvero singolare: "Non è che adesso mi arrestano?"

Maurizio Costanzo, che cura una rubrica di critica televisiva all'interno del settimanale 'Nuovo', questa settimana, si è scagliato contro il protagonista di alcune fiction di successo come 'Il bello delle donne' ed 'Il Peccato e la Vergogna' per le dichiarazioni rilasciate nel salotto serale di Canale 5:

Garko sbaglia, certe cose in tv non si dicono. Un personaggio come Gabriel non deve mai dimenticare la responsabilità verso il pubblico.

Nel corso della serata, Garko ha chiarito, ancora una volta, il proprio stato sentimentale (dopo la misteriosa sparizione della fede sulla mano sinistra) e di non essere mai ricorso alla chirurgia estetica per modificare i tratti del viso.

  • shares
  • Mail