Veltroni vuole Veronica Berlusconi nel partito



Il sindaco di Roma Walter Veltroni, candidato come Segretario del Partito Democratico, si è lasciato andare ad improbabili confessioni in un’intervista per il magazine “A”. Incredibile ma vero, Veltroni ha dichiarato una certa stima per la moglie di Berlusconi, Veronica Lario. Questo è quello che ha detto di lei:


L’ho incontrata qui in Campidoglio e mi sembra abbia due caratteristiche rare, entrambe utili a questo Paese: è open minded, curiosa e ha una grande autonomia intellettuale. Mi sembra una personalità di primissimo piano“.


A quanto pare il sindaco vorrebbe proporre a Veronica un ruolo nel Partito Democratico: “Mi piacerebbe un Paese dove si incrociano le idee, penso sarebbe bello disporre di un contesto dove Veronica Berlusconi possa dare un suo contributo“.


Aiuto, se ci si mette pure Veronica Lario in politica siamo rovinati…

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: