Tina Cipollari: "Gemma Galgani sbaglia tutto. Non si fa desiderare, corre troppo"

Tina Cipollari contro il corteggiamento di Gemma Galgani nei confronti di Juan Luis

Tina Cipollari, intervistata da 'Uomini e Donne Magazine', ha svelato finalmente il motivo dell'ideazione di alcuni 'giochi' come quello ispirato a 'Il Tempo delle mele' che, solo qualche settimana fa, hanno avuto l'unico scopo di far rompere il ghiaccio a Jean Pierre, intenzionato, però, ad instaurare esclusivamente un rapporto di amicizia:

Gemma fa di tutto per avere il contatto fisico con un uomo. Non mi diverte affatto! Non le faccio fare questi giochi per divertirmi, ma per vedere fino a dove si spinge pur di avere un contatto fisico! Quei giochi, che prevedono posizioni molto ravvicinate con il partner, imbarazzerebbero una donna normale. Una donna normale si sentirebbe a disagio. Lei, invece, pur di avere questo contatto fa di tutto. E poi a me, sinceramente, mangiare l’uva sbavata e mangiata prima da un altro, fosse anche mio marito, mi darebbe fastidio.

La dama torinese, nelle ultime registrazioni, sembra aver perso letteralmente la testa per Juan Luis, per cui ha confessato di aver provato, fin da subito, forti emozioni:

Mah… lei ci mette poco a dimenticare gli uomini. Un’ora prima aveva pianto per Jean Pierre. Appena è arrivato questo signore bello, prestante, simpatico… lei si è fiondata! Come può andar meglio? No no, non credo proprio.

L'opinionista del programma di Maria De Filippi, ad oggi, è convinta che l'acerrima 'nemica' sbagli ogni tattica di seduzione:

Gemma sbaglia tutto. Sbaglia il modo di porsi e corre troppo, non si fa desiderare. Prende sempre l’iniziativa, non si fa corteggiare. E poi sempre con quei pianti, tutte le volte… Non dà spazio, non dà il tempo necessario per far sì che una storia si sviluppi, perché lei vuole tutto e subito.
  • shares
  • Mail