Domenica Live, la mamma di Nadia Toffa: "Mia figlia ha sorriso fino alla fine"

La donna ha presentato il libro che raccoglie gli ultimi pensieri della figlia, i cui proventi saranno devoluti alla ricerca

Un pomeriggio di lacrime e sorrisi a Domenica Live. Nella puntata andata in onda oggi, domenica 10 novembre 2019, ospite è stata Margherita Toffa, mamma di Nadia, la conduttrice scomparsa prematuramente la scorsa estate a causa di un tumore. La donna ha presentato il libro Non fate i bravi, che racchiude le riflessioni e i pensieri degli ultimi mesi della iena di Italia 1, molti scritti di notte, con lo smartphone.

Rimasta sempre accanto alla figlia, dai primi istanti della malattia fino alla fine, Margherita Toffa ha confessato di aver dedicato tutti gli ultimi mesi a Nadia. "Avevo paura anche ad andare a fare la spesa, volevo stare sempre con e non lasciarla sola, e lei voleva solo me", ha detto prima che la conduttrice riassumesse i momenti in cui la collega aveva scoperto di avere un tumore. Ha continuato la madre:

Da quel momento ha iniziato a lottare con grande fiducia, con una forza inimmaginabile. Era lei che sosteneva me, sapeva perfettamente ciò che aveva. "Vedrai che posso conviverci, anche se si dovesse ripresentare. Me lo hanno tolto tutto, fortunatamente mi ha preso in un punto dove non c'è niente".

Un'ironia amara

, che non ha mai abbandonato Nadia Toffa per tutta la durata della malattia, fino all'ultimo respiro. Scherzare sul proprio dolore, anche sul posto del lavoro, su cui è tornata dopo poche settimane dalla prima operazione, l'ha aiutata a godere della propria vita, di ogni istante.

"Quelli che hanno osato insultarla non meritano nemmeno un commento" dice Barbara d'Urso in relazione alle offese subite dopo che Nadia Toffa disse che il cancro aveva rappresentato per lei un dono, venendo fraintesa.

Nadia Toffa, gli ultimi giorni raccontati dalla madre


Margherita Toffa ha rivelato che la figlia Nadia non ha mai perso il sorriso fino agli ultimi giorni, fino agli ultimi istanti. "Ha accettato il suo destino, mi ha detto mamma, o ce ne andiamo insieme, oppure voglio morire prima di te, non lasciarmi mai" il racconto della donna, che ha fatto sua un'espressione che Nadia Toffa ha fatto sì che venisse inserita nel libro (i cui proventi andranno a favore della ricerca contro il cancro) presentato: genitore mutilato.

  • shares
  • Mail