Serena Grandi: "Da bambina fui molestata da un prete"

La confessione dell'attrice de La Grande Bellezza a Mattino Cinque.

Nel corso di Mattino Cinque, il programma di infotainment condotto da Federica Panicucci, l'attrice Serena Grandi ha rivelato che da bambina era stata molestata da un prete della sua parrocchia:

“Stavamo facendo catechismo, c’era preparazione per la comunione. Eravamo io e questa amichetta e lui insisteva sempre ad andare in Parrocchia anche dopo il catechismo, ci prendeva dalla testa…. ci prendeva per mano, ci accarezzava.Dopo parecchi anni lo dissi a mia madre e lei mi fa: ‘Lo sai che l’hanno mandato via perché con il passare dell’anno era diventato sempre più pesante?’”.

Dopo quell’esperienza l'attrice de La Grande Bellezza si è allontanata dalla Chiesa:

“Dopo quello strascico di porcheria che avevo sentito, non voglio sentire i preti, non voglio andare a Messa, non ci credo quando fanno i loro discorsi lunghissimi che annoiano e basta quando la realtà è un’altra. Eravamo ingenue, piccoline, sentivo che non era normale”.
  • shares
  • Mail