Claudio Santamaria e Francesca Barra contro gli haters: "La miglior risposta è l'amore"

La lunga e dolorosa battaglia di Claudio Santamaria e Francesca Barra ospiti oggi a Storie italiane

Claudio Santamaria e Francesca Barra, ospiti, oggi, mercoledì 30 ottobre 2019, a 'Storie italiane' di Eleonora Daniele, su Rai1, hanno raccontato, in maniera dettagliata, la propria battaglia contro gli odiatori del web che, in passato, hanno attaccato il loro amore. Ed anche i figli, ancora minorenni, della giornalista:

Santamaria: "Secondo me quando utilizzi il social per manifestare odio, che nasce dall'insoddisfazione personale, devi avere l'interdizione dai social per un periodo determinato. Perché utilizzare questi mezzi per diffondere odio quando ce ne è già tanto nel mondo?!"

Barra: "L'odiatore che ha diffamato me ed i miei bambini ha un nome e cognome. C'è un processo in corso. E' appena iniziato a Potenza. Sono passati due anni dalla denuncia. Ci sono stati interrogatori, sono stati messi in mezzo gli avvocati. I miei figli hanno patito questa storia sulla propria pelle. Io, Claudio ed il papà dei miei bimbi vogliamo diffondere un messaggio: 'Se tu commetti un reato devi pagare'. Noi ci affidiamo a questo".

L'attore e la moglie si sono ritrovati dopo 25 anni:

Santamaria: "Vogliamo creare un precedente forte che scoraggi questo tipo di comportamento. Non c'è ancora un'evoluzione dal punto di vista umano"

Barra: "La miglior risposta è l'amore, fatevene una ragione. Volevate dividerci, invece, ci avete unito tantissimo"

Insieme sono riusciti a superare anche la perdita di un figlio:

Barra: "E' una ferita che mi fa tanto male. Abbiamo deciso di parlarne perché siamo stati raggiunti da messaggi di mamme che hanno vissuto la nostra stessa situazione. Ci ringraziavano perché, a volte, sembra ci sia un termometro di sofferenze. Il dolore va rispettato e bisogna ascoltare il cuore e l'umanità delle persone. Mi sembrava giusto condividere anche questo".

  • shares
  • Mail