Temptation Island Vip, Anna Pettinelli: "Le ragazzine mi chiedono la maglia 'Bella patata'. Con Stefano ci cerchiamo di più"

Anna Pettinelli e Stefano Marchi hanno ritrovato il giusto equilibrio dopo Temptation Island Vip

Anna Pettinelli, protagonista dell'ultima stagione di 'Temtpation Island Vip', su Canale 5, ha raccontato, per la prima volta, al settimanale 'Chi', in edicola questa settimana, i ricordi più emozionanti della partecipazione al programma assieme al fidanzato Stefano Marchi con cui ha ritrovato una stabilità sentimentale assai significativa:

L’Italia si è divertita con me. Le ragazzine mi chiedono la maglia “Bella patata”. Se fai la commedia, se fingi, la gente se ne accorge. Certo, mi potevo contenere. Ma ormai mi sono rovinata da sola (sorride, ndr). Resto convinta che a Cecilia Stefano piacesse, come piace a quelle che su Instagram gli scrivono porcate di ogni genere: “Mi ti farei”. “Ti voglio”. O mandano anche foto sexy. Ma ripigliatevi!

La speaker radiofonica ha commentato, inoltre, la separazione che ha visto coinvolti Serena Enardu e Pago che, durante l'ultimo falò di confronto, non si sono lasciati pacificamente:

Sento Serena. Non sta bene. Lei non si è resa conto di quello che ha fatto. È entrata come una bambina nel “Paese delle meraviglie”. Tengo a lei, ma ha buttato in pasto in televisione la sua storia d’amore in modo letale. Pago può essere l’uomo più “palloso” del mondo, quello che volete (a me sta molto simpatico), ma non si fa. Spero che possano trovare la serenità.

La coppia ha deciso di raccogliere i frutti di questa esperienza una volta spente le telecamere:

Ci cerchiamo di più. In ogni senso. Sia al telefono, con mille telefonate, sia fisicamente. Il mio futuro, comunque, è la dieta. Il suo è tatuarsi “Anna Agàpe”, che tradotto dal greco vuol dire “Amore smisurato
per Anna”. Idea sua.
  • shares
  • Mail