Temptation Island Vip 2, Mila Suarez e i dubbi sull'aggressione ad Alex Belli e Delia Duran

La concorrente del Grande Fratello interviene sull'aggressione ai danni dell'ex compagno e dell'attuale compagna

Mila Suarez ha voluto dire la sua a proposito dell'aggressione che Alex Belli e la compagna Delia Duran, reduci dall'esperienza a Temptation Island Vip, avrebbero subito in circostanze ancora non del tutto chiare. Responsabile dello scontro sarebbe stato l'ex fidanzato dell'attuale compagna dell'attore, la quale si sarebbe dovuta recare al pronto soccorso per un polso slogato.

Secondo l'ex concorrente del Grande Fratello, il racconto dell'aggressione della coppia non sarebbe fedele alla realtà. L'attacco, infatti, sarebbe andato in scena tra le mura di un tribunale, sotto gli occhi di avvocati e di forze dell'ordine. Ecco le sue parole su Instagram:

Molti di voi nelle ultime ore mi hanno informato su ciò che è accaduto ad Alex e Delia e, per quanto mi interessi relativamente poco (poiché non fanno parte della mia vita), umanamente mi dispiacerebbe se fosse qualcosa che corrispondesse al vero, ma non è così e vi spiego anche il perché: “Alex e Delia attaccati dall’ex” dicono, ma il loro incontro è avvenuto in un tribunale per via della causa di divorzio e secondo voi, con le forze dell’ordine davanti, succedeva tutto questo casino? Scusate ma faccio davvero fatica a crederci come tante altre cose.

Mila Suarez ha contattato l'ex di Delia Duran per sapere dalla sua viva voce lo stato delle cose, poiché l'uomo non possiede i social network e non ha ancora reso noto la sua versione:

Ho avuto modo però di confrontarmi con l’ex marito di Delia che mi ha informato sulla realtà dei fatti e sono molto lontani da ciò che è stato dichiarato. Personalmente mi sento di difendere chi non usa i social network e non è in grado di difendersi da queste calunnie come quest’uomo. Sarei davvero felice se potesse rilasciare delle dichiarazioni in merito a questa vicenda, così da fare distinzione fra la realtà dei fatti e le loro sceneggiature (che come avete avuto modo di vedere peccano irrimediabilmente).

La donna ha infine risposto a tutti coloro che avrebbero potuto mettere in dubbio la buona fede del suo messaggio:

Vorrei ricordare a chi pensa e dichiara che ho il dente avvelenato che può pure essere, per carità, sono una donna passionale ma meglio un dente avvelenato che una quantità industriale di squallidi altarini davvero molto sconvenienti e lontani dal concetto di “signora”.

  • shares
  • Mail