Alessia Marcuzzi: "Ricondurrei Temptation Island Vip, esperienza bellissima"

Un'esperienza bellissima quella vissuta da Alessia Marcuzzi alla conduzione dell'ultima edizione del programma Temptation Island Vip.

Sono veramente tanti i fan del programma Temptation Island Vip ad aver giudicato negativamente il percorso all'interno del format di Serena Enardu, ormai ex compagna di Pago che sin dalle primissime puntate ha ripetuto ai concorrenti e ai tentatori in casa con lei che le cose tra lei e il compagno fossero molto compromesse.

Nonostante tutto, però, c'è una persona che ha voluto sempre difenderla strenuamente, e questa persona è Alessia Marcuzzi, conduttrice di questa nuova edizione del reality, che anche e soprattutto durante l'ultimo falò di confronto tra Serena e Pago ha deciso di spendere delle buonissime parole di conforto nei confronti della ragazza.

Come raccontato da Alessia al Magazine di Uomini e Donne,

"Questo programma mi ha aiutata a fare un lavoro psicologico che sognavo da sempre, esattamente da quando ho iniziato a fare questo mestiere. Mi piace guardare le persone negli occhi, poter ascoltare i loro problemi e le loro situazioni di vita: non solo condurre ma anche saper ascoltare. Temptation Island Vip mi ha permesso di trovare ed esplorare alcune sfumature del mio carattere che forse finora erano sconosciute"

E a proposito del suo intervento a favore di Serena, ha spiegato:

"Serena è una mamma e una donna forte e indipendente. L’hanno attaccata per non aver detto subito la verità riguardo ai suoi sentimenti, ma chi di noi riesce a essere sempre sincero nella vita? Quanti di noi riescono a confessare la verità in momenti simili? Penso che a volte sia difficile guardarsi negli occhi e dire “non ti amo più” a qualcuno a cui sei legata, perché vuoi così bene all'altra persona da non volerla far star male. Mi è dispiaciuto guardare Pago soffrire, ma anche vedere Serena non riuscire a trovare la chiave di svolta per il loro rapporto. Avrei voluto fare qualcosa per loro, ma non c’era modo di aggiustare le cose e ricomporre i cocci della loro storia. Anche il percorso tra Anna Pettinelli e Stefano Macchi non è stato semplice da gestire. Lei è una donna forte e saggia, e in qualche modo forse mi ha spiazzato vederla così".

Nel complesso, questo per Alessia è stato un programma capace di darle molto. Anche per questo, non si tira indietro all'eventualità di poterlo condurre anche l'anno prossimo, e a domanda del giornalista risponde:

"Assolutamente sì [lo ricondurrei, ndr]. Si tratta di un lavoro introspettivo molto forte, sia per chi conduce, sia per chi si trova lì. E’ qualcosa di positivo per chi fa il mio lavoro. Il ricordo più bello risale all’arrivo delle coppie sull’isola. Quando le coppie sono arrivate con la barca ero emozionatissima. Sono sempre stata abituata a non vedere i concorrenti e a parlare con loro a distanza, senza poterli guardare negli occhi. Vedere le loro lacrime quando si separavano mi faceva venire voglia di abbracciarli tutti. Me la ricorderò sempre l’emozione di dire: "Adesso inizia il vostro viaggio nei sentimenti'".

 

  • shares
  • Mail