Tina Cipollari a dieta: "Con cinque pasti al giorno sto vedendo dei risultati, mi sento già sgonfia"

L'opinionista di Canale 5 rivela i segreti del suo nuovo piano alimentare

Tina Cipollari è a dieta. Il pubblico di Uomini e Donne sta seguendo passo passo il nuovo percorso alimentare dell'opinionista nelle registrazioni della trasmissione, durante le quali una naturopata bioterapeuta nutrizionale monitora le condizioni fisiche della donna, giunta alla soglia degli 84 chili. Maria De Filippi ha scelto di affiancarle una professionista affinché possa adottare di nuovo uno stile di vita più sano ed equilibrato.

Nell'intervista pubblicata da Uomini e Donne Magazine, la vamp ha rivelato tutte le caratteristiche della sua nuova dieta, basata parzialmente sul patrimonio alimentare della dieta mediterranea. Cinque pasti leggeri al giorno, niente carboidrati compessi, frutta e verdura quasi a volontà, da accompagnare a rigorose porzioni di pesce o carne:

Devo fare esattamente cinque pasti al giorno: colazione, spuntino della mattina, pranzo, spuntino del pomeriggio e cena. La mattina posso mangiare una fetta di pane bruscato o con della marmellata light o con del burro di mandorle, per lo spuntino della mattina posso scegliere tra lo yogurt magro, frutta secca o un frutto di stagione. A pranzo posso mangiare della carne o del pesce, ma prima devo mangiare della verdura, lo spuntino del pomeridiano consiste di sei olive verdi, frutta secca o frutta di stagione. La sera poi di nuovo carne con verdura o pesce. La mia dieta non prevede pasta, ma posso mangiare del farro.

Insomma, niente dolci nell'orizzonte della golosa opinionista, che ha confessato di aver trovato difficile mantenere il nuovo ritmo alimentare solo per i primi tre giorni di dieta. Già alla quarta sveglia, il giovane si è detto soddisfatto a livello fisico per i risultati istantanei, legati soprattutto all'umore:

Mi sento molto meglio a livello fisico, respiro meglio, cammino più veloce, la notte dormo meglio e mi sento più leggera. Al di là dei chili persi sto vedendo dei risultati, mi sento più sgonfia. Spero di farcela in sei mesi a scendere di venti chili. Io sono sempre stata più o meno in forma, poi mi sono lasciata un po’ andare e di certo le tre gravidanze hanno contribuito a farmi mettere su peso.
  • shares
  • Mail