Giancarlo Magalli: "Simona Ventura brava, Roberta Capua grande classe, Raffaella Carrà abita a casa mia"

Giancarlo Magalli, ospite a Vieni da me, ha lavato i panni sporchi ne La Lavatrice di Caterina Balivo

Giancarlo Magalli, ospite di 'Vieni da me' su Rai1, ha raccontato aspetti inediti della sua vita. Prima di debuttare in tv, l'amatissimo presentatore ha lavorato nei primi villaggi turistici:

Magalli: "Fiorello è stato mio allievo. Io ho cominciato quest'avventura come animatore nel 1969 nel primo villaggio italiano, sul Gargano. Mi sono inventato un lavoro che nessuno avevo mai fatto. Feci un sacco di errori. Ho imparato molto da questo mestiere per la tv. Gli animatori, poi, sono irresistibili. Mi fidanzavo quasi ogni giorno".

Il conduttore de 'I Fatti Vostri', senza citare Adriana Volpe con cui la querelle è ancora aperta, ha tracciato il tipo di legame con alcune donne dello spettacolo, incontrate nel corso della sua carriera:

Magalli: "I disaccordi sono andati con una e mezza. Con Heather Parisi ci sono state piccole discussioni, siamo ancora amici. Se fossi cattivo avrei litigato con tutte. Io non do' colpa a nessuno. Io l'ho capito quasi subito, ho pazientato 8 anni, che non sono pochi, se lavori con una collega con cui non c'è sintonia".

Ha aggiunto:

Magalli: "Raffaella abita a casa mia, gliel'ho venduta. Ezio Greggio ha debuttato in un programma su Rai2. Simona Ventura venne prese con un provino, che si sappia. E' rimasta perché è bravissima. Quest'anno mi ha fregata il posto a Il Collegio, era giusto, perché la scuola è ambientata negli anni 80, ed io, in quel periodo l'avevo già terminata. Roberta Capua è carina, grande classe. E' un po' combattuta, divisa. Non puoi fermarti troppo. Gino Bramieri mi diceva che gli avevano diagnosticato un cancro ma non lo diceva perché temeva di non lavorare più. Ogni tanto Roberta si dispiace delle sue pause ma ritorna sempre alla grande".

  • shares
  • Mail