Antonella Mosetti contro gli haters: "Tanta cattiveria gratuita verso me e mia figlia Asia" (video)

Antonella Mosetti, a Mattino 5, racconta il proprio rapporto con gli haters

Antonella Mosetti, ospite a 'Mattino 5', nel secondo blocco dedicato agli insulti degli 'odiatori del web', ha raccontato, in maniera approfondita, il proprio rapporto con chi, sui propri social, si lascia andare a commenti infelici:

Mosetti: "Ho trasformato, negli anni, gli attacchi di questi haters in messaggi positivi. Vuol dire che sto facendo bene e sto curando bene la mia immagine. Io sono una persona serenissima, sono rifatta pochissimo. Continuo a mettere i miei video da quando avevo 18 anni ad oggi che ne ho 44".

Anche Asia, conosciuta dal grande pubblico per la partecipazione al 'Grande Fratello Vip', è stata fortemente attaccata dai cosiddetti 'leoni da tastiera' per i veri o presunti sconvolgimenti estetici:

Mosetti: "Lei è stata una delle poche ad esporsi. Asia ha passato una vita molto difficile. Questi attacchi non le fanno né caldo né freddo. Non ha nascosto di essersi rifatta il naso. Abbiamo fatto un percorso psicologico di anni. A 23 anni, è meravigliosa, rifiuta la televisione, si è data all'equitazione. Cosa vorrebbe più una mamma?"

Mamma e figlia, ad oggi, hanno deciso di fregarsene altamente dell'opinione di chi si nasconde dietro profili (spesso fake) per offendere le persone:

Mosetti: "Ho provato un gran fastidio, c'è molta cattiverai gratuita. Perché, a volte, questi commenti arrivano da donne di una certa età. Lei, all'inizio, provava a capire come gestire la cosa. Poi, ci fai l'abitudine. Viviamo in una società malata".

  • shares
  • Mail