A Vieni da me Giovanni Conversano chiede a Giada Pezzaioli di sposarlo. Ma non c'è il "sì"

A Vieni da me Giovanni Conversano fa una proposta di matrimonio alla fidanzata Giada Pezzaioli. Lei lo gela: "Vedremo dai, non vorrai mica una risposta adesso"

Imbarazzo a Vieni da me durante la proposta di matrimonio a sorpresa di Giovanni Conversano alla compagna Giada Pezzaioli. L’ex tronista di Uomini e donne voleva sfruttare il palcoscenico di Raiuno per chiedere la mano alla ragazza, quarta classificata all’ultima edizione di Miss Italia.

In un primo momento Conversano aveva raccontato a Caterina Balivo le tappe della loro love story. Lui 31 anni, lei 16, i due si conobbero ad una tappa pugliese di Miss Mondo da lui condotta.

“Sono riuscito a farmi volere bene, non era facile. Lei venne a vivere da me a Lecce, vivevo ancora a casa con mia madre. Era scettica anche per quello che provavo, ma io ero convito”.

Poco dopo in studio è entrata la stessa Giada, inconsapevole della presenza del fidanzato. Conversano è quindi apparso a sorpresa con un mazzo di rose rosse.

“Sono qui a chiederti qualcosa di molto importante, non l’ho fatto prima perché volevo che fossi tu sicura. Hai 14 anni meno di me. Potresti avere qualunque uomo, di qualunque ceto sociale, più ricco, più bello, più giovane. Mi sei sempre stata vicino, nei momenti difficili non sei scappata. Ti prometto che ti starò sempre vicino, come hai fatto tu. Cercherò di essere meno rompiscatole di quello che sono, ma soprattutto voglio sposarti”.

La Pezzaioli ha prima risposto con un “addirittura” per poi ammettere il proprio imbarazzo.

La Balivo ha chiesto un chiarimento alla ragazza, che ha ribadito le sue perplessità:

“Sì, vedremo dai. Mi hai fatto aspettare nove anni, non vorrai mica una risposta adesso. Una dichiarazione d’amore bellissima, avremo modo dai…”.

 

  • shares
  • Mail