Laura Pausini, hackerato il profilo Instagram

La cantante rimasta vittima di alcuni malintenzionati, che le hanno riempito il profilo Instagram di link ingannevoli.

Laura Pausini, attacco hacker al suo profilo Instagram. La cantante di Faenza, tra le voci più rappresentative della musica italiana all'estero, è rimasta vittima di quello che appare come un vero e proprio attacco informatico ai danni della sua pagina personale sul social, dove conta quasi tre milioni di follower.

Sul profilo Instagram della cantante di Faenza sono state caricate cinque Storie con link ingannevoli in swipe up, con cui avrebbe fatto dono ad alcuni fortunati fan di iPhone XS, MacBook, Apple Watch, automobili Tesla e gift card per servizi in abbonamento. La biografia di Instagram è stata successivamente modificata con l'aggiunta di un altro collegamento ipertestuale fraudolento, che a tutta prima sembra rimandare a quelle pratiche di phishing con cui malintenzionati in rete cercano di estorcere informazioni private agli utenti più ingenui. Non più di mezz'ora fa, inoltre, è stato pubblicato un post, scritto in un italiano tradotto maccheronicamente da un'altra lingua, che invita tutti i seguaci della cantante a recarsi nelle Storie per approfittare dell'inaudito gesto di generosità.

Lo staff che segue la comunicazione della cantante ha fatto sapere attraverso un tweet che sta lavorando affinché il problema possa essere risolto nel più breve tempo possibile e l'artista riprendere il controllo dell'account.

  • shares
  • Mail