Paolo Stella: "Emma Marrone? Una guerriera che insegna agli altri a combattere sempre"

Paolo Stella vicino ad Emma Marrone dopo lo stop forzato dalla musica per alcuni problemi di salute

Paolo Stella, nelle scorse ore, sui propri social, ha pubblicato un pensiero molto dolce e affettuoso nei confronti dell'amica Emma Marrone che ha comunicato, ai fan, uno stop forzato dalla musica per risolvere alcuni problemi di salute. L'influencer, in questo momento difficile per la cantante salentina, ha voluto far sentire la propria vicinanza con un post assai tenero:

Non è facile essere amico di Emma. Non è per niente facile perché lei ti prende la vita e te la sbatte in faccia, così com'è, nella sua perfettibile durezza, con tutta la sua straripante potenza. Non è facile perché Emma ti chiama a mezzanotte, ti dice “vieni a casa mia” ti tiene incollato a una sedia fino alle 3 di mattina e ti dice tutto quello che pensa, senza sconti, senza filtri, senza alcuna convenzione. Poi conclude con un sorriso, “sei mio fratello, ti devo dire tutto quello che penso” e se ne va a dormire in camera sua. Tu rimani lì, un po’ frastornato, con mille domande e un’unica certezza: hai appena fatto un passo in più dentro di te. Non è facile essere amico di Emma perché la vita non è facile, non è facile viverla pienamente. Se non fossi amico di Emma la vita sarebbe forse più facile, ma infinitamente più inutile. Sei una guerriera che insegna agli altri a combattere sempre. Senza raccontarlo. Facendolo ogni giorno. Sei un pezzo grande del mio cuore. E ti voglio bene. Anche se canto meglio di te. Ps il fatto che nella nostra casa nuova la tua parte sia stata finita molto prima della mia, ha aperto una ferita che sarà molto duro rimarginare. Detto questo, nel frattempo vengo a vivere sul tuo divano. No, non hai alternative.

La giovane interprete ha risposto, forse, con un pizzico di commozione, alle belle parole dell'amico con una semplice ma significativa emoticon del cuore.

  • shares
  • Mail