Uomini e Donne, Teresa Cilia replica alle ultime anticipazioni: "Schifata, non voglio più sentire questi discorsi" (video)

Teresa Cilia commenta l'ultima registrazione del trono classico di Uomini e Donne e le affermazioni di Maria De Filippi in difesa di Raffaella Mennoia

Teresa Cilia, nelle scorse ore, ha registrato una serie di Instagram Stories, perché, sul web, è stato fatto il proprio nome accostato, ad alcune presunte affermazioni fatte da Maria De Filippi, nell'ultima registrazione del trono classico di Uomini e Donne, contro una persona (non meglio specificata ma chiaramente identificabile) che si è licenziata pretendendo una paga più alta e, scagliandosi, da ingrata, contro Raffaella Mennoia:

L'ex tronista del programma di Canale 5 ha voluto chiarire, una volta per tutte, i motivi che l'hanno spinta a lasciare quel posto di lavoro:

Io generalmente non rifiuto mai un lavoro perché mi metto sempre in gioco… Ho sempre fatto qualsiasi tipo di lavoro. A volte ho guadagnato meno, a volte qualcosa in più. Il problema è che abitando a Milano o Roma la vita è molto più cara, io essendo siciliana ho un tenore di vita ben diverso rispetto al nord. Ho vissuto pure a Milano e sono tornata in Sicilia proprio per questo motivo così come a Roma. Purtroppo mio marito, non avendo trovato occupazione, mi sono trovata a lavorare lì per un anno intero e non vi nascondo che abbiamo avuto molte difficoltà perché là si paga tutto. Il tenore di vita è più elevato. Lasciamo stare, poi, tutte le promesse non mantenute. Purtroppo e a malincuore, ho dovuto rinunciare, rimboccandomi, poi, le maniche a trovare lavoro giù in Sicilia. Io non ho mai fatto vittimismo. La motivazione che più mi ha spinto, però, a non intraprendere più questo percorso, è stato un problema di salute. Ho fatto il controllo ed era uscita di nuovo la malattia. Venti giorni prima di sposarmi, ero consapevole che avrei affrontato delle cure devastanti e non stavo per niente bene. I medici mi avevano consigliato vivamente di stare più rilassata, stare in famiglia, ero dimagrita molto, non andava bene. Quella è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Per fortuna, poi, tutto è andato per il meglio perché la risonanza magnetica, dopo poco, ha dato esito negativo. La giovane influencer siciliana, oggi, vuole che buttarsi alle spalle questa dolorosa vicenda:

Sono schifata, molto molto schifata. Non voglio parlare. Non voglio più sentire questi discorsi. Sono stata chiara. Io ho bisogno di relax. Non posso parlare di altro, non fatemi domande. Ho raccontato una mia esperienza personale. Penso di non aver fatto nulla di male.

  • shares
  • Mail