Fabio Volo contro Ariana Grande, è polemica per le sue frasi: "Se esageri con la sessualità, attirerai solo gente che ti vuole sdraiare"

Le frasi di Fabio Volo contro Ariana Grande hanno scatenato molte polemiche sui social.

Tra i trending topic di Twitter, durante la giornata di lunedì 16 settembre 2019, abbiamo trovato stabilmente Fabio Volo.

Lo scrittore, attore e conduttore televisivo e radiofonico bresciano, infatti, ha scatenato un mare di polemiche a causa di una serie di osservazioni riguardanti Ariana Grande e, nella fattispecie, il video di 7 Rings.

Di seguito, trovate le parole di Fabio Volo, esternate durante il programma radiofonico, Il Volo del Mattino, in onda su Radio Deejay, e riportate dal sito Trendit.

In realtà, come si può notare, Fabio Volo non si è limitato solo a commentare il video di Ariana Grande ma ha espresso la propria opinione anche riguardo un certo modo di esporsi da parte delle ragazze di oggi. Soprattutto queste ultime opinioni hanno scatenato la polemica:

Ero in palestra, sul tapis roulant, e c’erano i televisori con questi canali di video musicali. A un certo punto, c’è una che si chiama Ariana Grande, bellissima ragazzina, mora... Sembra abbia 15 anni, vestita di rosa, tutta sexy... Se vado a una festa e una viene vestita così dico: "Chi è ‘sto puttanun? Come si è intro*ata!". Le donne sono come i fiori, in base ai colori e ai profumi, attirano un certo tipo di uomo. Se tu hai paura perché sei insicura e, quindi, esageri con la sessualità, attirerai solo gente che ti vuole sdraiare. Questa ragazzina è a quattro zampe, in ginocchio, impecorata che muove il culo e fa "l’ho visto, mi piace, lo voglio, ce l’ho, lo prendo". Tutto il videoclip era un richiamo sessuale. Pensa io padre di due femmine, vado a lavoro, faccio le mie cose, mentre una società mi sta imputtanando la figlia! Ma non è possibile sia legale, che una per cantare una canzone si metta a quattro zampe, vestita da mig*otta e muova il c*lo facendo "I want it, I got it".

Fabio Volo, dopo il mare di commenti polemici che ha definito "shitstorm", ha fatto intendere di essere stato frainteso, promettendo che tornerà sull'argomento nel suo programma radiofonico:

Il mio primo shitstorm per una cosa che non ho detto, tra l’altro. Dai ragazzi, non mollate. Domani in radio, ne parliamo ancora. Mi state rendendo popolare.

  • shares
  • Mail