Temptation Island Vip, Damiano Er Faina e Sharon litigano al falò di confronto (ma fanno pace ed escono insieme dal programma)

I due falò di confronto di Damiano Er Faina e di Sharon.

Damiano Er Faina e Sharon Macrì sono stati i protagonisti dell'inizio della seconda puntata della seconda edizione di Temptation Island Vip.

La webstar, al termine della prima puntata, come ricordiamo, aveva chiesto un falò di confronto anticipato dopo aver visto le immagini della sua fidanzata, "leggera" e spensierata nel villaggio delle fidanzate.

Durante la notte, quindi, Sharon è stata informata riguardo la richiesta del suo fidanzato e la ragazza ha reagito subito con queste parole:

Ma io ho sonno...

Damiano Er Faina, quindi, si è ripresentato davanti al falò e Alessia Marcuzzi gli ha comunicato la decisione di Sharon di non presentarsi. Er Faina, quindi, ha ribadito la volontà di andarsene da solo ("Io me ne vado, Alè...").

La conduttrice ha tentato di calmare Er Faina con un video-messaggio di Sharon ("Facendo così, non dimostra quello che vuole dimostrare. Non ho parole. Ma poi a quest'ora! Ma non pensa che io c'ho sonno...") ma le parole della sua ragazza hanno sortito l'effetto opposto:

L'egoista è lei. E' un mese che parliamo di questo programma. Ha fatto tutto il contrario di quello che ci eravamo detti. Io non mi faccio pijà per culo da lei. Lei è una "bambaciona", non capisce la gravità di quello che ha fatto. Lei si sente ad Ibiza. Si fa fare tremila massaggi al giorno... Io, l'amore vero, l'ho fatto vedere, è lei che non l'ha fatto vedere.

La Marcuzzi, quindi, è andata a prendere personalmente Sharon per non permettere a Er Faina di lasciare il programma senza falò di confronto.

Damiano Er Faina e Sharon, quindi, si sono riabbracciati dopo cinque giorni ma la reazione della webstar è stata molto fredda:

Le parole che dici, non ti rendi conto...

L'episodio dei fiori ricevuti sul letto è stato quello che ha dato maggiormente fastidio a Damiano:

Tu l'avresti buttati!

Damiano, inoltre, ha rimproverato a Sharon il fatto di aver chiesto il numero di telefono ad un tentatore. La ragazza, però, ha risposto a tono:

Ma è un fisioterapista! Sono bravi ragazzi! Tu non ti sei trovato bene qui, mi sa!

Tra le cose che non sono andate giù a Damiano, c'è stata anche una gara di ballo:

Se lo facevo io, tu mandavi Hiroshima e Nagasaki!

Sharon, quindi, è rimasta delusa dal comportamento del fidanzato:

'St'esperienza mi ha fatto crescere... Tu pensi che solo perché ho fatto un balletto, non ti ami davvero? Non sono venuta perché volevo farti ragionare, io non ho fatto nulla di male. Tu pensi che le cose che ho fatto sono gravi, eppure usciresti fuori con me?

Damiano, quindi, ha ribadito il proprio amore per Sharon:

L'amore mio non è scomparso. Se stavo male, è perché sono innamorato pazzo, io ti amo e basta! A me sembra che è passato un anno! Non cinque giorni...

Sharon non si è lasciata convincere dalla dichiarazione d'amore del fidanzato, dichiarando che la loro missione a Temptation Island Vip è fallita:

L'amore non è tutto... Abbiamo dimostrato che il nostro amore non è sopravvissuto! Io non accetto che tu non ti fidi di me... Non avresti chiamato il falò. L'hai buttata tu la storia, non io. Non ho voglia di uscire con te.

Sharon, quindi, ha abbandonato il confronto e ha anche rifiutato di essere seguita da Damiano.

Alessia Marcuzzi, però, ha anticipato la notizia di una richiesta in extremis che Damiano Er Faina ha riservato a Sharon.

La richiesta ha consistito in un falò di confronto straordinario che abbiamo visto in chiusura di puntata.

Sharon Macrì, ovviamente informata dell'iniziativa del fidanzato, si è presentata all'appuntamento con un abito elegante che ha commosso Er Faina ("Sei stupenda, amo'!").

Tra le lacrime, Damiano Er Faina ha chiesto scusa alla fidanzata:

Te amo, amo', sei 'a cosa più importante d'a vita mia... Perdomane se so' stato debole! C'ho avuto paura, tanta! Te amo, amo', tornamo a Ponte de Nona!

Sharon ha perdonato Er Faina:

Me sei mancato...

  • shares
  • Mail