Amanda Bynes sbarca su Instagram

Dopo anni di ricoveri e problemi psichici, Amanda Bynes fa il suo esordio su Instagram.

Amanda Bynes è tornata. L'ex stellina Nickelodeon, da tempo lontana dai piccoli o grandi schermi che siano, è sbarcata su Instagram, con quasi 50.000 follower rastrellati in poche ore.

Pronti, via e la Bynes ha subito sfoggiato due look diversi, con capelli rosa e biondi a seconda dello scatto. 12 anni fa, era il 2007, Amanda era la quinta star under 21 più pagata al mondo, guadagnando due milioni e mezzo a film. Poi, improvviso, il crollo psicofisico, i primi arresti, fino al ricovero in un centro di valutazione psichiatrica nel 2013, dopo aver appiccato il fuoco nel vialetto della casa di una anziana signora. La diagnosi fu chiara: Amanda soffriva di schizofrenia.

Nel 2014 l'iscrizione all'Istituto di moda e design FIDM di Los Angeles, da dove viene espulsa pochi mesi dopo. Nuovamente ricoverata, le viene diagnosticato un disturbo bipolare-maniaco depressivo, nel 2017 confessa di aver smesso con alcool e droghe, mentre a inizio 2019 torna in rehab. Ora, dal nulla, l'account social.

Visualizza questo post su Instagram

😘

Un post condiviso da Amanda Bynes (@amandabynesreal) in data:




  • shares
  • Mail