Francesco Chiofalo contro Selvaggia Roma: "Pronto ad assumermi le colpe, non si sputa nel piatto dove si è mangiato"

Il giovane romano sente la mancanza di Antonella Fiordelisi e risponde alle critiche dei social, anche quelle dell'ex

Francesco Chiofalo è intervenuto su Instagram, finito nello scandalo del tradimento che avrebbe commesso ai danni della sua compagna Antonella Fiordelisi, che oggi ha pubblicato sui social un video in cui si è mostrata in lacrime e ha rivelato alcuni dettagli sull'accaduto. Bersagliato da messaggi di critica, l'ex protagonista di Temptation Island ha voluto specificare sulle Storie di essere pronto ad assumersi tutte le responsabilità del caso, ma di voler attendere alcuni giorni per raccontare la propria verità, anche per rispetto della schermitrice:

La persona più critica di me stesso sono io. Mi faccio delle critiche molto più grandi di quelle che mi state facendo voi, ve lo assicuro. Se ho delle colpe, sono pronte ad assumermele perché sono un uomo, non uno che si nasconde dietro a un dito o a mezze verità. Sono pronto a giustificare tutto quello che ho fatto, ma in questo momento non mi sento lucido per intraprendere un discorso del genere. Lo farò, chiederò scusa a chi dovrò chiedere scusa. Non si sente ancora la mia campana, che tra poco farò comunque sentire, perché reputo opportuno risolvere questa cosa privatamente tra me e Antonella, che mi manca da morire. Io sono fatto ancora un po' così. Ci si è messa un sacco di gente a fare confusione.

Chiofalo si è poi rivolto apertamente a coloro che lo stanno riempendo di commenti di scherno e di disappunto, spiegando di essere sotto attacco di un vero e proprio branco da social:

In questo momento sto molto molto male e continuare a picchiare un uomo a terra esanime in più persone non è un bell'esempio per nessuno. Tutto quello che si sta facendo alla mia persona puzza di sadismo malato. Mi si sta giudicando senza sentire la mia campana, che a breve suonerà.

Nei post concepiti per Instagram, Francesco Chiofalo ha anche messo a tacere alcune notizie uscite nella giornata di oggi, che lo vorrebbero piuttosto possessivo nei confronti delle fidanzate. Sarà realmente così? Nel frattempo, il palestrato si è presentato sulle Storie con gli occhi lucidi e la voce tremolante, desideroso di mettere a posto le cose con l'ormai ex ragazza e di lanciare qualche frecciatina nei confronti di Selvaggia Roma:

Voglio però precisare una cosa: nessuno è stato mai costretto a rimanere al mio fianco. Nessuno ha puntato la pistola alla tempia di nessuno. Se una persona non si trovava con me per varie problematiche, mi lascia, se ne va via. Non fa tutto questo. Per cui, meno vittimismo, per favore, perché se con me ci sono rimaste vuol dire che forse così schifo non facevo. Non si sputa in questo modo nel piatto dove si è mangiato. Io non ho ucciso nessuno. Ps: ricordate il detto della volpe e l'uva? Usate la testa prima di giudicare a spada tratta e aspettate di sentire tutte le campane. Queste storie non sono riferite ad Antonella, naturalmente.
  • shares
  • Mail