Liam Hemsworth ha presentato i documenti per divorziare da Miley Cyrus

Liam Hemsworth non ha chiesto alcun tipo di mantenimento all'ex moglie Miley Cyrus.

Altro che possibile riconciliazione, come paventato da alcuni nei giorni scorsi. Liam Hemsworth ha ufficialmente presentato i documenti per divorziare da Miley Cyrus, rimasta sua moglie per meno di un anno. Parola di E! News.

Come motivazione, il divo di Hunger Games ha citato le solite "differenze inconciliabili", puntualmente tirate fuori in quel di Hollywood quando c'è da separarsi. Hemsworth non ha chiesto alcun tipo di 'mantenimento', avendo entrambi firmato un contratto prematrimoniale. "Non c'è molto da dividere, oltre agli animali. Entrambi hanno case che sono state acquistate singolarmente prima del matrimonio", riporta una fonte che ha messo mano ai documenti. "Liam sa che non si può più tornare indietro, e lui vuole andare avanti. Non hanno parlato molto. Non c'è niente da dire."

Hemsworth ha trascorso del tempo con la sua famiglia in Australia nel corso della scissione. Tempo utile per capire il da farsi. "Aveva bisogno di allontanarsi da tutto per poter avere una prospettiva. Si trova insieme alle persone che ama. Non ha fretta di capire dove andare una volta divorziato."

Tutt'altra reazione ha avuto la Cyrus, vista in vacanza in Italia, a Capri, con sua sorella, Brandi Cyrus, e soprattutto Kaitlynn Carter, sua presunta nuova fiamma. Miley e Kaitlynn avrebbero infatti dato spettacolo in un club di West Hollywood. “Erano ossessionate l’una dall’altra. Non riuscivano a togliersi le mani di dosso”, ha riportato una fonte a Page Six. “Si stavano baciando e toccando ovunque. In bagno, al bar, nel cuore del locale. Fondamentalmente stavano facendo sesso. Non c’è dubbio che stiano insieme”.

  • shares
  • Mail