Gianni Sperti contro Teresa Cilia: "Eravate liberi di non mangiare in quel piatto ma capisco i vantaggi"

Anche Gianni Sperti partecipa allo scontro a distanza tra Teresa Cilia e Raffaella Mennoia

Lo scontro social tra Teresa Cilia e Raffaella Mennoia sta diventando una vera e propria guerra senza esclusione di colpi. Tra protagonisti, comprimari e semplici comparse, la storia si sta infittendo regalandoci, ogni giorno, scenari davvero esaltanti.

Oggi, ci pensa Gianni Sperti, opinionista di punta di 'Uomini e Donne', accanto a Tina Cipollari, ha voluto dare, n maniera sibillina, il proprio commento su questa spinosa questione in difesa dell'autrice del programma di Maria De Filippi. Ecco il messaggio postato su Instagram Stories:

Sputare nel piatto in cui hai mangiato equivale a sputarsi in faccia da soli. Eravate liberi di non mangiare in quel piatto ma capisco i vantaggi.

L'ex tronista della trasmissione di Canale 5, al centro delle polemiche, non le manda di certo a dire e respinge al mittente ogni tipo di accusa:

Stare seduto lì da 20 anni e non dire mai una cosa giusta equivale ad essere ignoranti e senza personalità. Ah dimenticavo tu sei ballerino.
  • shares
  • Mail