Salvatore Di Carlo difende la moglie Teresa Cilia da Raffaella Mennoia (video)

Anche Salvatore Di Carlo interviene nello scontro a distanza tra la moglie Teresa Cilia e Raffaella Mennoia

Dal profilo Instagram di Salvatore De Carlo, spuntano nuovi interessanti video sul Mennoia gate. Teresa Cilia, diverse ore fa, ha chiarito il proprio pensiero sull'autrice di 'Uomini e Donne':

Sono abbastanza matura a differenza di un'altra persona. Le cose preferisco chiarirle di persona o a telefono. Spesso sono stata snobbata, a tutto c'è un limite. Vedi che tu fai tutto così, io rispondo a tono. Le minacce? Anche no. Non ho paura. Anche quando metti in mezzo un avvocato non c'è nulla. Cretina non ci sono. Io non vedo il motivo per cui andare dall'avvocato. Prima di parlare mi tutelo. Se pensi di farmi paura, ti sbagli. Se pensi di fare spettacolo. O forse pensi che la gente stia cambiando idea su di te e quindi vuoi cercare di deviare il discorso. La risposta te la stai dando tu. Con questo post hai fatto capire chi sei. Hai prese di potere che non ti appartengono. Per me non sei nessuno e non lo sarai mai. Ci possiamo andare assieme dall'avvocato. Vediamo come ne usciamo fuori. Io ti auguro una bellissima vacanza. Spero che mi penserai. Se vorrai rispondermi, fammi una telefonata che la apprezzo. Un consiglio su cui mettere in valigia. Un po' di umiltà, sincerità, saggezza e maturità. Indossa un abito nuovo perché quello che hai non ti sta molto bene.

Il calciatore siciliano, in difesa della moglie, ribadisce che i rapporti con Raffaella sono compromessi da ormai 4 anni:

Questa persona da 4 anni che è bloccata. Non so come riuscirà a vedere i video.

  • shares
  • Mail