Temptation Island Vip 2, Francesco Oppini e la fidanzata Cristina non parteciperanno

Alba Parietti smentisce la partecipazione del figlio Francesco Oppini e della fidanzata Cristina Tomasini a Temptation Island Vip

Con un lungo post, pubblicato sul proprio account Instagram, Alba Parietti ha annunciato che il figlio Francesco Oppini e la fidanzata Cristina Tomasini non prenderanno parte alla seconda edizione di 'Temptation Island Vip', in onda, da fine settembre, su Canale 5, con la conduzione di Alessia Marcuzzi:

Mi improvviso ufficio stampa di mio figlio @francesco_oppini_82 e della sua fidanzata che ama la sua riservatezza e non ambisce a nessun genere di popolarità (strano ma esistono anche ragazze molto belle ma senza manie di protagonismo) @cristinatomasini. Come spesso accade, vengono menzionati in vari siti e articoli come probabili protagonisti di @temptescionisland vip e come papabili, si dice che abbiano fatto provini e che abbiano fatto richieste enormi di denaro. Avevo chiesto a mio figlio, che per rispetto alla produzione e alle varie persone che lo avevano contattato di evitare di far sapere che da subito entrambi i ragazzi, nonostante lusingati non erano assolutamente interessati a questo genere di programma.

La showgirl, attualmente in vacanza ad Ibiza, per evitare qualsiasi equivoco, ha negato qualsiasi tipo di incontro esplorativo con la produzione del programma realizzato dalla Fascino di Maria De Filippi:

Pur essendone spettatori. Non hanno mai voluto incontrare nessuno della produzione per evitare inutili perdite di tempo per tutti, né fatto, ma semmai ricevuto ipotesi molto lusinghiere e interessanti di denaro, che per ragazzi che non navigano (di loro) nell'ora erano allettanti. Il motivo del disinteresse sta semplicemente nel loro modo di interpretare il lavoro televisivo che per Francesco è una delle sue due professioni (vende auto e commenta con competenza il calcio alla 7 Gold) e da parte di Cristina l’estrema serietà, discrezione, riservatezza e disinteresse e soprattutto volontà di proteggere un amore (il loro) che non intendono mettere in piazza, nè a rischio e magari un'attitudine a vivere i sentimenti e le emozioni in privato. Non nascondo che sono fiera delle loro scelte. Lei è una seria professionista che si guadagna lo stipendio alzandosi alle 7 del mattino, senza grilli per la testa. Lui vende auto, si occupa di calcio e vuole che la sua vita privata sia blindata è protetta. Molto semplice. Ognuno fa le scelte che desidera. A loro non interessa denaro, esibizionismo e mettere a repentaglio per vana gloria la loro importantissima storia d’amore. Non ci sono stati incontri, trattative o altro. Solo un “grazie siamo lusingati ma non siamo assolutamente interessati“ Mi permetto di firmare @cristinatomasini e @francesco_oppini_82 fieramente mio figlio @Alba Parietti.

  • shares
  • Mail