Britney Spears ha minacciato un'attrice di Zoey 101?

Alexa Nikolas sostiene che la cantante le avrebbe urlato che avrebbe messo fine alla sua carriera.

In questi giorni si fa un gran parlare del ritorno di Zoey 101, telefilm che tra i suoi protagonisti aveva Jamie Lynn Spears, sorella della cantante Britney. Ebbene, pare che Nickelodeon stia trattando con l'attrice per riaverla nel cast.

La notizia ha scosso la collega Alexa Nikolas, che a Tmz ha rivelato di aver avuto degli scontri proprio con Britney e che al momento non risulta nel cast (traduzione di BitchyF):

“Non dovrei piangere perché sono un’adulta e queste cose appartengono al passato, ma sono tornati alla mente vecchi ricordi. Sono triste davvero. Questa storia del reboot di Zoey 101 ha fatto riaffiorare un vecchio trauma. […]".

La ragazza ha spiegato:

"Britney Spears è arrivata verso di me. Urlava e diceva che non avrei più avuto una carriera come attrice. Ripeteva che non dovevo fare casini con sua sorella. Continuava ad urlarmi contro. Io cercavo di essere amichevole, ma non ho avuto un risultato. Io ho provato a scappare e correre verso una porta, lei mi ha raggiunto e mi ha bloccata, continuando ad urlare. Io ero scioccata, non sapevo cosa fare. Britney era il mio idolo da quando ero piccola, quindi per me è stato orribile”.

Difficile stabilire se l'attrice abbia detto la verità o meno, ma il cast pare sia dalla parte di Jamie Lynn.

  • shares
  • Mail