Eleonora Abbagnato, insulti ai ballerini dell'Opera

La ballerina ed ex giudice di Amici avrebbe rivolto "epiteti ingiuriosi" ai danzatori dell'Opera di Roma.

Eleonora Abbagnato è nei guai: la nota ballerina ed ex giudice di Amici, è finita nel mirino della Rappresentanza sindacale unitaria. La donna avrebbe rivolto "epiteti ingiuriosi" ai ballerini dell'Opera di Roma, in qualità di direttrice del Corpo di ballo, incarico che detiene dal maggio 2015.

Si tratta di una lettera scritta dalla Rus, datata 2 agosto, indirizzata al sovrintendente Carlo Fuortes, al direttore del Personale e alla stessa Abbagnato, moglie dell'ex calciatore Federico Balzaretti. La missiva è stata pubblicata da Adnkronos.

Si evince innanzitutto che la Abbagnato si sia lasciata andare un po' troppo con il linguaggio:

"Tali epiteti sono stati, inoltre, seguiti da minacce che -nostro malgrado- dobbiamo riportare alla lettera, riguardanti la stessa attività lavorativa di alcuni componenti del Corpo di Ballo: ‘col ca**o che vi rinnovo il contratto!'. Precedentemente, come si diceva, la Signora si era rivolta all'intera compagnia con un esplicito ‘andate tutti a fare in cu*o', mimando l'offensivo cosiddetto ‘gesto dell'ombrello'. Non sono poi mancati insulti verso la stessa Fondazione -ancora una volta in totale spregio del suddetto Codice Etico e delle più elementari norme di buona educazione- che è stata pubblicamente definita dalla Sig.ra Abbagnato, in quella stessa occasione ‘teatro di mer*a‘".

La Rsu ha quindi chiesto la rimozione di Eleonora Abbagnato, accusata peraltro di non essere molto presente alle prove e di delegare al suo ruolo degli assistenti.

Foto: account Instagram Eleonora Abbagnato

  • shares
  • Mail