Meghan Markle, passione scrittrice: pubblicherà un libro per bambini

Dopo l'esperienza a Vogue UK, la duchessa pensa alla realizzazione di un libro per l'infanzia

Meghan Markle come Antoine de Saint-Exupéry o Carlo Collodi. Secondo quanto rivelato dal tabloid Sun, la duchessa del Sussex ci avrebbe preso gusto a lavorare di penna: dopo l'esperienza da direttrice ospite della versione britannica del mensile Vogue, l'ex-attrice avrebbe ora voglia di cimentarsi nella scrittura di un libro per l'infanzia.

Il progetto risulterebbe ancora nella fase embrionale, anche se le prime pagine di bozza sarebbero già state battute, nero su bianco. Si vocifera che al centro delle vicende raccontate nel primo libro della Markle ci siano dei cani, animali amati dalla trentasettenne americana, e che il protagonista abbia le fattezze di un cane da salvataggio. Meghan Markle non sarebbe il primo membro della casa reale a dedicare parte del suo prezioso tempo alla realizzazione di un libro di letteratura per bambini: negli anni '80, il suocero Carlo scrisse The old man of Lochnagar, la storia di un vecchio che vive tra le scogliere scozzesi, da cui furono tratti un cortometraggio e alcuni spettacoli teatrali.

Fonti interne ai reali sostengono che Meghan sia entusiasta della possibilità di tornare ad occupare il proprio tempo a lavoro: che la strada dell'editoria possa essere quella giusta per entrare nel cuore dei sudditi? Come segnalato da The Sun, è molto probabile che i profitti della vendita del libro possano essere destinati in beneficenza: tra i compiti della famiglia Windsor, infatti, c'è anche quello di non dedicarsi ad attività lavorative, se non finalizzate alla filantropia. Una strategia mirata, quindi, per ottenere quel consenso popolare di cui tanto gode la cognata Kate.

  • shares
  • Mail