Stash Fiordispino smentisce il malore: "Perché devono girare queste fake news?"

La voce dei The Kolors allontana i rumors girati sul suo conto negli ultimi giorni

Ma quale malore! Si potrebbe riassumere in sole tre parole la risposta di Stash Fiordispino, leader dei The Kolors, alle voci rincorse negli ultimi giorni su un presunto malore avvenuto mentre il giovane cantava sul palco. Il cantante era anche scomparso da Instagram alimentando involontariamente il gossip che girava sul suo conto ma lui ha smentito tutti i rumors tramite le stories di Instagram spiegando la realtà delle cose:

Mi sono assentato da Instagram semplicemente perché volevo concentrarmi sulle nuove canzoni. In questi giorni sono stato molto in giro, ho dormito pochissimo e ho toccato con mano delle dinamiche diversissime tra loro anche riguardanti questo mondo parallelo che si chiama Instagram.

Siamo davanti ad un nuovo caso di fake news? Secondo la versione di Stash sì. Il cantante ha confermato che la sua salute non ha problemi:

Sto bene  sto veramente bene! Non sono mai stato così in salute, così contento come in questo momento della mia vita. Perché mai dovrei stare male? Per una cosa che poi tra l’altro ha generato il panico tra i miei parenti preoccupati per la mia salute perché girava una notizia di un mio svenimento sul palco. Cosa non vera: semplicemente  io sono arrivato sul posto dell’evento dopo sei ore di viaggio con l’aria condizionata sparata, scendo dalla macchina, 40 gradi all’ombra, mi gira la testa e mi siedo. Qualcuno avrà visto quella scena e avrà detto ‘Oddio, sta morendo Stash!‘.

Quindi il cantante vincitore della quattordicesima edizione di Amici (con la sua band) ha ringraziato coloro che si sono preoccupati per le sue condizioni tutt'altro che negative:

In tutto ciò vorrei comunque ringraziare tutte le persone che si sono preoccupate per la mia salute senza nessun motivo!

Per poi concludere: "Perché devono girare queste notizie finte che fanno preoccupare le persone. Chi scrive la notizia ‘Svenuto sul palco’ ci pensa alla reazione di mamma che vive a distanza?"

  • shares
  • Mail