Temptation Island, Vittorio: "Io e Katia abbiamo bisogno di cose diverse". Lei: "Non credo di aver sbagliato"

Le reazioni a caldo di una coppia non più coppia del reality di Canale 5

"Io so che quando lui prende una decisione, la prende e basta. Alla fine però io non credo di aver sbagliato come ha ribadito lui. Ma come fa a dire di non essersi innamorato? Come fa a dire che è un’amica? A un’amica le diresti che la baceresti e andresti oltre?". Così Katia Fanelli si è espressa a Witty subito dopo la fine della registrazione dell'ultima puntata di Temptation Island, andata in onda ieri su Canale 5. La bionda 'fotonica' si riferisce a Vittorio Collina, l'uomo con il quale è entrata nel reality e dal quale si è divisa nel falò conclusivo.

Ai microfoni del sito Witty ha parlato anche Vittorio:

Mi è dispiaciuto vederla piangere, non sono un insensibile. All'inizio sono stato davvero male, ma dopo ho avuto la forza di reagire e la fortuna di conoscere anche un gruppo di persone che mi hanno aiutato a ritrovare un Vittorio che prima stava chiuso in sé.

All'interno di questo gruppo c'è anche Vanessa Cinelli, la tentatrice che Vittorio ha annunciato di voler conoscere in maniera più approfondita lontano dalle telecamere. L'uomo ha chiosato così:

Non posso sopportare di sentirmi giudicato per come mi sono comportato. Il mio comportamento in due anni e mezzo è sempre stato esemplare. Io e Katia ora abbiamo bisogno di cose diverse.

  • shares
  • Mail