Raffaella Mennoia lancia anticipazioni sul trono classico di Uomini e Donne e Temptation Island VIP

Quali sono i segreti del successo di Temptation Island e quali novità si stanno preparando per l'edizione 2019/20 di Uomini e Donne

A pochi giorni dalle battute finali di Temptation Island (lunedì e martedì andranno in onda le ultime due puntate della sesta stagione) Raffaella Mennoia, tra i volti più popolari del gruppo di lavoro di tanti programmi condotti da Maria de Filippi, al magazine di Uomini e Donne ha voluto parlare del successo del reality estivo di Canale 5 e perché è tanto seguito:

Sicuramente il cast al centro dei racconti. Temptation è un programma che si nutre di se stesso e i protagonisti scrivono indirettamente le puntate. Abbiamo avuto quasi tutte coppie con un vissuto importante, decine di sfumature, un passato da raccontare fatto di alti e bassi, crisi superate, che hanno deciso di partecipare al programma per mettere alla prova il loro rapporto in maniera unica.

Tante le coppie che hanno saputo distinguersi per le loro storie e per i caratteri sicuramente incisivi, una in particolare però è stata quella che ha subito convinto il gruppo di autori:

Arcangelo e Nunzia. Lui era un ragazzo con una simpatia travolgente e insieme ci hanno raccontato di una storia d’amore lunga e intensa. Avevano tanto da raccontare, provenivano da una parte dell’Italia che amo particolarmente, quindi ci siamo detti ‘perché no?.

Irrefrenabile, la bella Raffaella è già al lavoro per mettere a puntino il cast della versione vip di Temptation Island che quest'anno è giunto alla seconda edizione:

Abbiamo convocato per i provini circa una trentina di coppie. La fase di casting solitamente è più difficile rispetto a quella dell’edizione Nip, perché abbiamo a che fare con persone già esposte mediaticamente che fanno maggiore fatica a raccontarsi e alle volte sono più attente a ciò che dicono e a come si esprimono. All’interno del villaggio, però, fortunatamente si dimenticano di tutto il resto e sono esattamente come chiunque altro.

Una cosa certa è che le coppie che saranno scelte non apparterranno al mondo del web

Chi lavora con i social, i cosiddetti influencer, passerebbe il tempo a modulare i propri comportamenti sulla base di ciò che si pensa possa essere ben visto in rete, dimenticandosi della vita reale. Sarebbe fallimentare.

In più risponde a coloro che ultimamente hanno affermato di essere stati contattati dalla redazione declinando però le proposte ricevute:

Capita ogni anno e in ogni produzione. Pensiamo a ‘Uomini e Donne’ e a quanti dicono di aver ricevuto la proposta del trono. Alcuni danno sfogo all'immaginazione, altri fraintendono e recepiscono una domanda ipotetica sul loro interessamento a partecipare al programma come una proposta vera e propria. I social, poi, contribuiscono ad alimentare i rumor. Ci si dimentica che il web non è la realtà, ma una dimensione dove tutto è manipolato e manipolabile.

La nuova edizione di Uomini e Donne intanto è alle porte e (proposte o no) la produzione del programma è alla caccia dei nuovi tronisti: "Ho venti proposte che mi piacciono e posso dirvi che qualche volto tra questi lo conoscete già". Chi sarà? Magari qualche volto in arrivo da Temptation Island?

Sarò sincera: i ragazzi di quest’anno sono tutti validi. Il requisito per partecipare a ‘Uomini e Donne’ è di essere single, perciò se nessuno di loro dovesse incontrare l’amore nei prossimi mesi, le porte del programma sono aperte.

A proposito del reality show la Mennoia anticipa alcuni particolarità della puntata speciale in onda martedì 30 luglio 2019 in prima serata su Canale 5:

Nella puntata in cui verranno svelati tutti i dettagli su ciò che è accaduto nel mese dopo l’uscita delle coppie dal villaggio, si scoprirà che non tutti hanno confermato le scelte prese durante il falò di confronto finale.
  • shares
  • Mail