Maria De Filippi: "Dipendente dalle caramelle al limone. Senza, non vado in onda"

Maria De Filippi dipendente dalle caramelle durante la conduzione dei suoi programmi

Maria De Filippi, in una lunga intervista al settimanale 'Oggi', in edicola questa settimana, per la prima volta, ha svelato, quando e perché, è nato il rito (quasi scaramantico) di gustare delle caramelle al limone durante la conduzione dei suoi programmi, sia in diretta che in registrata:

Nella prima puntata di Amici era previsto il mio ingresso, ma mi rifiutai e iniziai da seduta. Lo feci solo successivamente: entrare in studio lo vivevo come una delle cose più scioccanti della mia vita. Le prime puntate sudai come una pazza, quando per natura io non sudo affatto. Avevo i capelli lunghi ma mi obbligarono a tagliarli corti. Ricordo che ero terrorizzata, senza salivazione, e le labbra mi si incollavano mentre parlavo. Da lì partì la mia dipendenza dalle caramelle: ancora adesso uso le stesse, le Leone al limone, che mi manda una telespettatrice che non ho mai conosciuto.

L'amatissima conduttrice Mediaset ha ammesso candidamente, a più riprese, di aver tratto dei benefici assai evidenti da questa abitudine:

Rassicurante. Senza, non vado in onda.
  • shares
  • Mail