Clizia Incorvaia racconta la sua verità sul tradimento con Riccardo Scamarcio: "Ho un video ma..."

L'influencer vuole mettere la parola fine alla bufera sul tradimento ai danni di Francesco Sarcina (con i documenti alla mano)

Clizia Incorvaia al centro della bufera sul tradimento con Riccardo Scamarcio a discapito del cantante de Le Vibrazioni Francesco Sarcina qualche giorno fa ha parlato di 'gogna mediatica' dal suo profilo instagram ringraziando i suoi followers per la vicinanza mostrata.

Oggi ha scelto di sfogarsi vuotando il (suo) sacco dalle pagine de ilcorriere.it per cercare di mettere un punto ad una storia che da qualche tempo l'ha messa in difficoltà. L'influencer afferma di aver visto il suo ex in compagnia di un'altra ragazza nella casa in cui hanno vissuto insieme:

Io e lui ci eravamo già lasciati. Io specifico meglio le date: il 16 novembre, avevamo firmato il ricorso per una separazione consensuale, avviata a settembre. Di quanto è successo dopo non sono tenuta a render conto. Ma posso dire che ero uscita di casa il 13 novembre e, due giorni dopo, torno a prendere dei vestiti e lo trovo in cucina con una tipa.

A questo punto Clizia fa una precisa accusa con tanto di documenti alla mano:

Ho un video che non userò. Quest'uomo così ferito e innamorato parla di un'infedeltà che non c’è, in quanto eravamo separati. Lui sbaglia a coinvolgere terze persone e io non ne coinvolgerò altre.

La situazione nella quale si ritrova adesso Clizia inizia a diventare piuttosto insostenibile e problematica tanto che...:

Ricevo immagini e insulti raccapriccianti, un tizio mi ha mandato la foto del suo membro con scritto ‘stai con me’, mi hanno augurato di bruciare all’inferno. Ho dovuto fare denunce alla polizia postale.

Al momento No comment da parte del cantante e dell'attore.

 

 

  • shares
  • Mail