Temptation Island, Andrea dal Corso e Teresa Langella raccontano la loro esperienza

La coppia racconta come hanno vissuto l'esperienza nel reality show di Canale 5 nel ruolo di tentatori

Quando si dice 'il destino'. E' passato un anno da quando Andrea dal Corso e Teresa Langella hanno scelto di partecipare come tentatori di Temptation Island. Oggi a raccontare quell'esperienza certamente indimenticabile sono proprio i due ragazzi che oggi vivono felicemente la loro storia d'amore dopo essere stati rispettivamente corteggiatore e tronista di Uomini e Donne solo pochi mesi dopo la messa in onda del reality show di Canale 5.

A Uomini e Donne Magazine emozioni, paure, gioie e dolori delle 4 settimane a Is Morus Relais in compagnia dei fidanzati e delle fidanzate che allora avevano messo alla prova il loro amore. Parla Andrea:

Dopo l’ennesima delusione d’amore decisi di partecipare ai provini della trasmissione. Mi stuzzicava l’aspetto più psicologico del programma: l’idea di osservare delle coppie mettersi alla prova, aiutare le ragazze presenti a guardarsi dentro e affrontare i propri scheletri nell’armadio era molto affascinante. Ho pensato che sarei semplicemente dovuto essere l’Andrea di tutti i giorni, quello a cui piace ascoltare e dare consigli. E così, superati i tre casting, a giugno partii per la Sardegna. Nel villaggio mi sono sempre sentito più amico che ti aiuta a capire ciò che non va e cerca di aprirti gli occhi sul fatto che se continui a fare tutto ciò che non ti ha mai appagato, proseguirai con l’ottenere le stesse cose. Troppe coppie perseverano solo per abitudine.

Anche Teresa racconta la sua esperienza:

Io ero appena uscita da una convivenza: volevo staccare la spina ed entrare in una realtà fuori dal comune. Nel villaggio ci tenevo a portare me stessa, senza stereotipi. Ricordo ancora che nei primi giorni ci fu uno scambio di sguardi con Andrea Celentano. All’inizio i ragazzi sono un po’ restii ad avvicinarsi a noi single, ma questo cambia da edizione ad edizione. Io in quelle tre settimane ho cercato di aiutare Andrea a trovare le sue conferme.

Paradossalmente i due non si sono mai potuti incontrare nel villaggio, come da regolamento i tentatori e le tentatrici non interagiscono tra di loro. Ben ricordiamo invece il flirt che Andrea Dal Corso ebbe con Martina Sebastiani che lasciò Giampaolo Quarta per cadere tra le braccia dell'attuale fidanzato di Teresa

Tra me e Martina, infatti, ci fu immediatamente un bel feeling. Non a caso la nostra conoscenza proseguì anche fuori dal programma, ragion per cui a settembre rifiutai il trono. All’interno del villaggio non si ha mai la percezione di cosa stia accadendo dall’altra parte. Durante i falò non sappiamo cosa succede, cosa viene visto da loro, perché restiamo chiusi per diverse ore nelle nostre case. E’ difficile avere certezza di quello che si sta vivendo. Io feci capire a Martina che da parte mia c’era interesse, ma non avevo la minima di intenzione di farla sbilanciare troppo con il rischio che potesse uscire qualcosa che la mettesse in cattiva luce

Dall'altra parte Teresa ha fatto il suo percorso senza guardare in faccia a nessuno, avvicinandosi ad Andrea Celentano ("Ci fu subito simpatia tra me e lui") e senza sapere come stesse la sua fidanzata Raffaela Giudice nel villaggio delle fidanzate: "Tutto ciò che sai viene filtrato dai racconti dei fidanzati".

Un'avventura da vivere e che lascia il segno così come confessa Andrea dal Corso che ha avuto non poche difficoltà nel tornare alla normalità dopo Temptation Island: "Si tratta di un’esperienza molto forte e immersiva anche per chi la vive da single".

 

 

  • shares
  • Mail