Maurizio Aiello come Mark Caltagirone

Profili falsi di Maurizio Aiello hanno ingannato decine di donne. A sua insaputa.

E' l'estate degli uomini che non esistono, quella che stiamo vivendo. Dopo l'affair Pamela Prati, con il mitologico Mark Caltagirone co-protagonista, ecco arrivare Maurizio Aiello, che dalle pagine di Oggi denuncia una truffa ai suoi danni.

"Sapevo di alcuni profili falsi che ho segnalato alle autorità ma non pensavo fossero così tanti". ha raccontato l'attore 49enne. "Sono riuscito a far chiudere 15 profili fasulli con la mia faccia. Ci sono donne disperate che mi cercano". Truffe affettive ormai smascherate anche nel Bel Paese, con Aiello vittima a sua insaputa.

Mi ha chiamato la redazione di Chi l’ha visto? per avvisarmi che le mie foto venivano usate per truffe amorose. Mi si è aperto un mondo sconosciuto che mi spaventa molto perché dietro a questi ragazzi che trafficano sul computer c’è la mafia nigeriana e un giro d’affari gigantesco. Su Facebook, quasi sempre, utilizzano un nome francese: sono divorziato, imprenditore e in cerca di una donna da amare e con cui crescere i miei figli. Su Instagram invece utilizzano persino il mio vero nome: molte donne ci cascano, credendo sia io. Sul profilo ufficiale mi aveva scritto una donna, chiedendomi di incontrarci. Le dissi che non la conoscevo e che aveva sicuramente chattato con un fake che usava una mia foto. Rassegnata ha continuato a scrivermi raccontandomi che stava malissimo, perché si era innamorata di quel Maurizio Aiello che le scriveva frasi dolcissime. Ho cercato di farla ragionare, ma non c’è stato verso, perché questi infami sono bravi ad adulare donne on line. Il primo pensiero va a queste donne che si sono innamorate e hanno creduto di essere amate, che ci hanno rimesso soldi ed emozioni. Poi ho pensato alla mia famiglia perché non sono stati usati solo i miei ritratti ma anche le foto dei miei figli.

Aiello è infatti sposato con Ilaria Carloni, 39 anni, e ha due figli, Ludovica, 9 e Matteo, 2. Ilaria e Maurizio si amano da 18 anni. "Ci siamo incontrati a un semaforo, ognuno in auto coi propri amici. Ci siamo sorrisi e da allora non ci siamo più lasciati".

Ma la moglie, come l'ha presa? "Male, Ilaria si è arrabbiata e abbiamo litigato. Non ha perdonato la mia ingenuità e ora è tardi per poter rimediare perché anche se togliessi quelle foto, gli scammer le hanno archiviate".

  • shares
  • Mail