Valerio Pino, dubbi sul padre: "Potrei essere il figlio di Corrado Mantoni"

Il ballerino di Amici rivela i dubbi sull'identità del padre e lancia un appello alla famiglia di Corrado

Vi ricordate di Valerio Pino, modello e ballerino che ha preso parte ad alcune edizioni di Amici di Maria de Filippi, di cui negli anni ha raccontato alcuni retroscena piccantissimi? Oggi è tornato a parlare dalle colonne del settimanale Nuovo, dimenticando il passato televisivo - anche se si è proposto per Amici Vip nelle scorse settimane - e mettendo sotto i riflettori della cronaca rosa la propria vita famigliare: da circa dieci anni, infatti, Valerio ritiene di essere il figlio naturale di Corrado Mantoni, celebre conduttore scomparso nel 1999 all'età di 74 anni. Il dubbio è iniziato ad emergere quando il ballerino ha trovato in casa una foto che ritraeva insieme la mamma Giovanna e Corrado, presenti entrambi a una sfilata di moda nel 1978 a Torino. La madre di Valerio, inoltre, sostiene di avere altre foto insieme al padre della Corrida, ma che terrebbe segretamente nascoste al figlio:

Quando ho chiesto a mia madre se lei e Corrado avessero vissuto una storia d’amore, lei ha negato, ma ha avuto una reazione talmente spropositata che mi sono insospettito. Sembrava quasi che avessi scoperto qualcosa che lei mi voleva tenere nascosto. Mia madre è stata sempre evasiva quando parlava del periodo che va dal 1978, anno in cui ha incontrato Corrado, al 1981, anno della mia nascita. E quando le faccio una domanda in più dice sempre che non ricorda. Non posso vivere nell’incertezza.

Valerio Pino ha deciso, quindi, di lanciare un appello alla famiglia del celebre conduttore romano, soprattutto alla vedova Marina Donato, affinché possano aiutarlo a dissipare ogni interrogativo sull'identità del padre naturale, che per molti anni ha creduto di aver perso quando era solo un bambino:

Per molto tempo ho represso il pensiero: non volevo far soffrire la mia famiglia né quella del conduttore tivù. Ma ora il peso che ho sul cuore è diventato insopportabile e la notte non riesco a dormire. Vorrei lanciare un appello a Marina Donato, la vedova di Corrado, e a suo figlio Roberto. Vi prego, aiutatemi a capire!

Siamo pressoché certi che il ballerino possa ambire a un posto nel salottino dei figli alla ricerca dei propri genitori, coordinato da Barbara d'Urso e Paola Caruso, che grazie alle telecamere di Domenica Live e Live - Non è la d'Urso, è riuscita a trovare la propria mamma naturale.

 

  • shares
  • Mail