Skin attaccata da otto iene

Skin ha rischiato la vita in Namibia, nel lontano 1999.

Paura per Skin, ex giudice di X Factor nonché voce degli Skunk Anansie. La 51enne cantante inglese ha infatti svelato al The Sunday Times di aver rischiato la vita nel lontano 1999, nel corso di un viaggio in Namibia, a causa di alcuni animali particolarmente aggressivi.

In Namibia, sono stata attaccata da un gruppo di cuccioli di iena in un rifugio per animali selvatici. Ero nei pressi di un abbeveratoio e una iena si è avvicinata a me. Nel giro di pochi secondi ero accerchiata da otto di loro. Una mi ha afferrato per la caviglia e sono caduta. Per loro ovviamente sembravo avere un ottimo sapore. I ragazzi dello staff si sono messi a urlare e hanno cominciato a bastonarle affinché se ne andassero.

Sei anni fa, come dimenticarlo, Skin simulò un matrimonio con la sua produttrice Christiana Wyly, presso il Castel Campo (nel comune di Comano Terme) in Trentino-Alto Adige. Due anni dopo, ad un passo dall'arrivo delle unioni civili, le due si separano. Skin e la Wyly, figlia del miliardario americano Sam Wyly, si erano realmente sposate nel 2013.

Nel 2016 l'ultimo disco con gli Skunk Anansie, Anarchytecture, mentre è del 2006 la sua ultima fatica discografica da solista, Fake Chemical State.

  • shares
  • Mail