Elisabetta Gregoraci: "Non sono insicura di me stessa, ma molto sensibile. Non sono Wonder Woman"

In partenza con Battiti Live, la conduttrice si confessa al settimanale Oggi

Elisabetta Gregoraci, dopo aver occupato le pagine dei rotocalchi di gossip per la fine della storia con Flavio Briatore, padre del figlio Nathan Falco, torna propositiva a parlare di sé e della sua carriera sulle pagine dell'ultimo numero di Oggi.

La conduttrice calabrese è pronta a girare per le piazze del Sud Italia per condurre il Battiti Live, l'evento musicale itinerante che porta la musica dell'estate su Italia 1. "Provo un'emozione che cresce tappa dopo tappa. Il calore del pubblico mi travolge fino a lasciarmi quasi senza fiato" ha detto ai microfoni del giornale, che ha sottolineato la spensieratezza ed eleganza dello stile che la contraddistinguono; elementi che le hanno permesso di avere una carriera duratura:

Lavoro da sempre. Forse anche per l'effetto terapeutico che provo nel farlo. Non sono insicura di me stessa, ma molto sensibile. Non sono Wonder Woman, e a volte vacillo. Quando salgo su un palco e sento l'abbraccio del pubblico, sto bene. E capisco che ho scelto il mestiere più adatto a me.

Ma l'estate non è solo lavoro, così anche Elisabetta Gregoraci si concederà del tempo per staccare dalla routine e godersi il sole, senza però dimenticare i suoi obblighi da mamma:

Ad agosto farò la mamma full time, via le scarpe e tanto sole e tanto mare. Ci sarà posto solo per Nathan e i nostri giochi. A settembre arriveremo carichi per le nuove sfide che ci aspettano. Perché da sempre l'estate è la mia stagione preferita: mi rilassa, mi ritempra. Mi scalda il cuore
  • shares
  • Mail