Fabrizia De Andrè: "Malgioglio? Mi aspetto le sue scuse. Ha chiesto perdono al pubblico, non a Francesca"

Fabrizia De Andrè difende la sorella Francesca dagli attacchi di Cristiano Malgioglio

A poche settimane dalla fine del Grande Fratello 16, Fabrizia De Andrè, in una lunga intervista al settimanale 'Nuovo', in edicola questa settimana, ha voluto chiarire alcuni punti, lasciati in sospeso, durante la partecipazione della sorella al reality. Il rapporto con Dori Ghezzi, ultima compagna di Fabrizio De Andrè, è veramente speciale:

Il rapporto che mia sorella Francesca ha con Dori Ghezzi è completamente diverso da quello che ho io con lei. A lei voglio molto bene e le porterò sempre rispetto dato che, in ogni occasione, è stata presente con me e con mio figlio. Lei è una figura molto importante avendo io rapporti difficili con i miei genitori. La considero una vera nonna, soprattutto da quando mi è mancata quella biologica. Nei momenti di sconforto lei ha sempre avuto una buona parola e mi ha dato una mano. Quando le ho chiesto aiuto nei periodi difficili c’è sempre stata, in tutto e per tutto. E per me ci sarà sempre.

La gieffina mancata, inoltre, desidererebbe che Cristiano Malgioglio si scusi con Francesca per alcuni affermazioni durante i vari confronti/scontri nell'ultima puntata:

Non mi è piaciuto quello che ha detto a Francesca. Poi, quando io e mia sorella ci siamo abbracciate nel corso della finale del Grande Fratello, ho trovato di pessimo gusto la sua frase 'chiamate un neurologo'. Mi aspetto le sue scuse. Lui ha chiesto perdono al pubblico, ma non a Francesca.
  • shares
  • Mail