Daniele Dal Moro nervoso su Instagram: "Martina è la vostra preferita e io sono il lupo cattivo"

Il ragazzo risponde a tono alle domande dei seguaci

Tornati ognuno nella propria città, Daniele Dal Moro e Martina Nasoni, protagonisti dell'ultima edizione del Grande Fratello, hanno abbandonato Roma sotto l'occhio vigile della fotocamera interna dei loro smartphone. Infatti, proprio attraverso le Storie di Instagram, i due hanno raccontato le ore trascorse insieme e risposto ad alcuni quesiti dei propri seguaci.

In particolar modo, Daniele è stato sommerso da una valanga di domande che lo hanno innervosito non poco, tutte incentrate sul rapporto con la "ragazza dal cuore di latta", vincitrice del reality. Il pubblico che ha visto nascere la storia fra i due è curioso di sapere se è vero amore fra i due e quali siano le loro intenzioni future. C'è inoltre chi è convinto che il ventottenne veneto non stia dedicando le attenzioni giuste alla ragazza, trascurata nonostante il grande sentimento d'affetto che lei nutre per il terzo classificato del Grande Fratello 16.

Ecco come recita il testo di una delle risposte indignate di Daniele, che ha replicato così a chi lo ha accusato di lasciare troppo sola Martina:

Ok, ragazzi, che Martina è la vostra preferita e che io sono il lupo cattivo, però alcune persone sono davvero di una tristezza infinita.

A chi gli domanda se è infastidito che la partecipazione al reality gli abbia scombussolato la propria vita privata, ormai sempre sotto i riflettori, Daniele ha riposto di no:

Quando entri al Grande Fratello devi esserne consapevole altrimenti stai a casa tua! In Italia vige la libertà di parola e pensiero, figuriamoci sui social! Solo la maleducazione mi fa storcere il naso.

Di certo il giovane veronese ha bisogno ancora di tempo per chiarire i sentimenti che nutre per Martina, tanto che preferisce eludere coloro che pretendono una risposta definitiva sul tipo di rapporto che vorrebbe costruire con lei:

I miei dubbi non sono finiti, sono cominciati. Fidanzato con Martina? Parlo con il mio agente e poi ti dico.
  • shares
  • Mail